Utente 428XXX
Buon giorno. Durante l' addolescenza ho fatto una visita urologica e mi è è stata diagnosticata una torsione del testicolo sinistro. All'epoca lo specialista aveva liquidato velocemente la cosa. Durante tutto questo arco di tempo non ho avuto particolari problemi se no dei dolori durante l'eiaculazione indotta.
Recentemente ho fatto una visita urologica e stupido io, mi sono dimenticato di accennare la cosa allo specialista. Ora leggendo le conseguenze che può portare la cosa mi è venuto un po' di paura.Vorrei sapere cosa fare, se ripetere un'altra volta la visita sottolineando la cosa oppure lasciar perdere.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

fatta una valutazione ecografica a livello della borsa scrotale?

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

una torsione del funicolo sinistro avrebbe dato conseguenze nell'immediato che non essendoci state descritte appare improbabile che ci sia stata tale patologia, quindi si tranquillizzi e se vuole anche a scopo preventivo esegua una ecografia testicolare.

Un cordiale saluto
[#3] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta. Non ho mai fatto ecografie in quell'area.
Vedrò di parlarne col mio medico.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!