Utente 389XXX
Salve, soffro di idrosanedite dall'adolescenza ma ora che ho un lavoro è diventata una situazione ingestibile, gli ascessi che mi si formano sono enormi dolorosi e infiammati soprattutto presenti nel ascella destra (il seno destro è doppio del sinistro.. non so se conti nulla). Ovviamente non uso più deodoranti da anni ma almeno ogni 3 mesi mi si forma un ascesso. Vorrei trovare una soluzione definitiva quindi riccorerre all'esportazione delle ghiandole.. solo che non so proprio a chi rivolgermi.. a un chirurgo plastico? O a un dermatologo privato?

Grazie per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, il primo specialista da contattare ritengo sia il dermatologo, quindi se il consiglio terapeutico dovesse essere chirurgico, il chirurgo potrà essere lo specialista più adeguato,
Saluti