Utente 428XXX
Salve a tutti mi presento, sono una ragazza di 20 anni senza gravi patologie apparte il fatto che sono celiaca.
Stamattina ho incominciato a stare male, avvertivo dolore al braccio sinistro e alla spalla, continuo la mia giornata e ad un certo punto incomincio ad avvertire forti giramenti di testa tanto che sembrava che dovessi svenire da un momento all'altro e sentivo una forte pressione alle tempie.
Insieme ai capogiri gli occhi, sembra come se mi si storcessero gli occhi e a volte vedo sfuocato. Mi sento fiacca e pesante prima di uscire mi sono misurata la pressione perché è la prima volta che mi succede ed era 126/56 con battito 75 bpm, a cosa potrebbero essere legati questi sintomi? Ringrazio vivamente i gentili dottori per la presa in visione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Scusi Signorina,
ma lei si ritiene cardiopatica o affetta da patologia neurologica?
Perchè il dolore al braccio sn e alla spalla, con il limite del consulto telematico non sembrano di origine cardiologica.
Poi le si gonfiano le tempie, le si incrociano gli occhi, di tanto in tanto vede sfocato e nonostante tutto esce di casa e con gli occhi incrociati riesce a valutare la Pressione Arteriosa che è perfettamente normale.
Io sinceramente fossi al suo posto più che da un Cardiologo mi farei vedere da un Neurologo e poi curerei l'ansia da uno Psichiatra.

Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Innanzi tutto la ringrazio per il suo consulto.
Quindi lei mi sta dicendo che è ansia?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Si Signorina,
lei è molto ansiosa.
E la sua ansia va curata da uno specialista.

Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Salve mi scusi il disturbo, ma vorrei un parere da parte di un medico, come le ho detto nel messaggio precedente è la prima volta che avverto questi sintomi e non sono ancora in grado di riconoscerli, mi sono misurata la pressione dopo aver sentito strani battiti ed era 154/62 con battito 77 bpm.
Inoltre avverto delle fitte dietro la schiena al di sotto delle scapole sulla parte destra e questo costante dolore al braccio che è assillante!
Sono sempre sintomi dovuti all'ansia come mi ha detto in precedenza?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve un dolore al braccio costante può essere aplificato dall'ansia ma non determinato dalla stessa.
Credo di poter affermare che lei abbia problemi che sono di pertinenza Ortopedica o Fisiatrica, ma non certo cardiaca.
Nel contesto di una importante sindrome ansiosa.
Parli con il curante per una consulenza ad hoc.
La P.A. mostra una sistolica lievemente alta: ma sono sicuro che è legata all'ansia della misurazione.
La ricontrolli in tranquillità e faccia sapere se persite.

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.