Utente 417XXX
Buongiorno cari dottori,

Da 4 giorni avverto un dolore al movimento dell'occhio sinistro, ma soltanto quando lo muovo verso l'alto o lateralmente. Il dolore sembra essere localizzato nella parte alta e un po' interna dell'occhio, proprio nell'incavo tra sopracciglio e occhio. Il dolore era un po' piu forte fino a ieri mattina (ma comunque sopportabilissimo e ripeto solo al movimento), ma da ieri pomeriggio sembra andare scemando tant'è che ora è solo un lieve fastidio. Preciso che non si sono associati disturbi della vista (appannamenti, alterata percezione dei colori, questo alla mia autovalutazione) e l'occhio non sembra arrossato. Inoltre preciso che ho 10 decimi da quell'occhio mentre dal destro mancano 0,50 decimi, ma non uso quasi mai gli occhiali se non la sera a volte. Mi sono un po' spaventata leggendo che questo tipo di sintomatologia potrebbe essere dovuto a neurite ottica, ma ripeto non si associano difetti visivi. Secondo voi dovrei effettuare una visita, anche nel caso mi dovesse passare del tutto a breve? O forse mi sto allarmando troppo per una semplice nevralgia?

Vi ringrazio molto in anticipo e buon lavoro
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
buongiorno probabilmente si tratta diuna nevralgia oculare su un occhio secco consiglio di instillare nevanac coll2/3 die per 7 gg+iridium coll 3 gtt di sempre per curare entrambi i suoi problemi oculari iridium tutto anno in quanto un occhio rimane secco sempre. non comportano deficit visivi di nessun tipo ma fastidi oculari si la neurite ottica non ha nulla a che spartire con i sui problemi patologia rara dove sussistono cali del visus specie centrale e danni del campo visivo .non si allarmi per niente.cari saluti.mantova 12/11/2016.