Utente 415XXX
Buongiorno dottori.
Sono una donna 22enne che ha partorito 4 giorni fa. La gravidanza ha avuto un decorso fisiologico come il parto. Solo l'ultima settimana di gravidanza ho avuto la pressione più alta 140/90-95.
A distanza di pochi giorni dal parto la mia pressione é 140-150/100.
Ho parlato con il mio medico di base che mi ha detto che prima di una terapia farmacologica voleva provare a ridurla eliminando completamente il sale e bevendo tanta acqua. Ha inoltre detto che se tra un mese i valori rimangono questi si rivalutera la situazione.
Vorrei da voi avere un consulto per sapere se questa pressione alta può essere dovuta al periodo post parto e se puó essere pericolosa.
Vi ringrazio. Arrivederci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
a volte nel periodo post partum è possibile rilevare dei valori pressori fuori range principalmente per fattori di riassetto ormonale.
Spesso è sufficiente, come le ha suggerito il medico, una dieta scipita e l'assunzione di almeno 2 litri di acqua nelle 24h.
Ovviamente la pressione va monitorata senza ossessione al mattino e alla sera: se i valori sono quelli che riferisce, che sicuramente risentono di una componente ansiosa, non c'è da preoccuparsi.
Tutto dovrebbe tornare a norma entro un mese.
Ci informi se vuole.

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio della risposta! Mi ha tranquillizzata.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla.
Buon week-end!
Dott. Caldarola.