Utente 428XXX
Salve, come da titolo penso di essere affetto dal problema del frenulo corto, ma non ne sono sicuro. Io riesco ad scoprire totalmente il glande senza avvertire dolore o fastidio, ma più di li non riesco ad andare nel senso che il frenulo non mi permette di scendere ulteriormente la pelle; questo mi crea molta confusione. Non so se all'atto sessuale questo possa creare dolore o fastidio (essendo vergine). Aspetto in attesa di una vostra risposta. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

non mi porrei il problema prima che questo si possa presentare, se non ha dolori o fastidi durante lo scorrimento del prepuzio, stia tranquillo e viva la sua futura esperienza sex in piena tranquillità

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la celerità. Quindi l'importante è che si riesca a scoprire il glande, giusto? Se poi continuando a tirare avverto qualche fastidio è "normale"?O comunque potrebbe non determinare un fastidio all'atto sessuale tale fastidio?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
potrebbe non determinare fastidio, ma se questo capitasse allora il consulto specialistico in diretta è consigliabile.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille. Cordiali saluti.