Utente 398XXX
salve ...sono un ragazzo di 35 anni e da anni combatto contro una prostatite che dicono sia abatterica ma non vi scrivo per questo!
ho notato che se bevo un poco di acqua in più e naturalmente vado più spesso ad urinare mi fanno male i reni!
non serve che io beva molta acqua ma basta 50cl bevuti che mi fanno male....se trattengo urina è ancora peggio!
secondo voi è normale che succeda questo?....bere due litri al giorno per me sarebbe quasi impossibile perchè mi inizierebbero a far male tutte e due i reni come se andassero sotto sforzo...ho fatto anche ecografia ai reni ma nulla di anormale...è come se per me bere acqua non faccia bene!...vi ringrazio per le risposte anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Michele Di  Dio
24% attività
4% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
se la prostatite determina ritenzione urinaria potrebbe verificarsi un reflusso ureterale quando la vescica si contrae durante la minzione. Controllare un'ecografia renale e vescicale pre e post minzione per la ricerca di segni di incompleto svuotamento vescicale o idronefrosi
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
la ringrazio per la tempestiva risposta...ho fatto un uroflussometria e il risultato fu di ostruzione lieve delle vie urinarie e 50 ml di residuo post minizione.