Utente 428XXX
Buongiorno a voi gent.mi,
soffro un po di sindrome da vescica timida (paruresis). Vorrei sapere se a vs parere due episodi abbastanza isolati in cui ho trattenuto la pipì per diverso tempo (4-5 ore), possa creare un situazione di indurimento del collo vescicale. Infine vorrei sapere se in questo caso esiste una terlia farmacologica. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

per ben spiegare il suo possibile problema clinico rammento qui, anche per gli altri nostri utenti, che l'urofobia (nota anche come paruresis o sindrome della vescica timida) è la fobia di urinare in pubblico, davanti ad altre persone.

Detto questo comunque, ciò che ci racconta, non farebbe pensare ai problemi clinici complessi da lei paventati.

Senta comunque ora in diretta anche il suo urologo di riferimento.

Un cordiale saluto.