Utente 219XXX
Gentili Dottori, vorrei chiedervi un consiglio circa degli episodi di pressione alta che ho rinvenuto già da qualche giorno per l'esattezza una settimana, dico subito che non ho mai sofferto di pressione alta fino a ora se non solo per alcuni giorni quando è in arrivo la stagione invernale per poi normalizzarsi, la mia pressione base e di 130 /85 , devo sottolineare che sono una persona molto ansiosa e faccio un lavoro dove accumulo stress, la domanda : appena sveglio la misurazione e circa 125 / 80 , io sto fuori tutto il giorno quindi la misuro la sera subito al rientro e ho visto che è 145/ 95 , dopo avere cenato e messo comodo per un paio di ore la nuova misurazione ritorna essere nella norma 130/ 80-85 circa,e quando la rimisuro il mattino seguente sempre nella norma, dunque a riposo è normale durante il giorno prevedo di no per questo vi chiedo se potrei essere un possibile iperteso visto che i miei valori sono così altalenanti, cosa dovrò fare?, vi sarei molto grato nei limiti previsti per un consulto fatto a distanza avere qualche risposta , Grazie anticipatamente, Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori diastolici che riporta sono probabilmente da considerarsi dovuti allo stress che lei dice di vivere.
L eliminazione del sale aggiunto nella dieta ed il camminare almeno un ora al giorno dovrebbero bastarle per normalizzarli

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Grazie gentile Dottore seguirò i consigli, mi pare di aver capito che probabilmente in base ai valori pressori effettuati in quelle fasi della giornata sembrano non indicarmi come un soggetto iperteso o no ? ma un'ultima domanda desidererei chiedere e cioè, ipotizzando di avere valori pressori al di sopra della norma durante la giornata anche per un periodo breve visto che il fenomeno si ripropone come già detto prima di ogni cambio di stagione pur non soffrendo di patologia alcuna colesterolo compreso possono queste variazioni essere un potenzialmente rischio cardiovascolare ? scusi ma la ringrazierei tanto avere una sua replica, Cordialmente le invio i miei saluti.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Iperteso è un individuo che ha valori pressori sopra la
Norma
Quindi lei è un modesto iperteso
Ma le servono le
Etichette ?

Arrivederci.
[#4] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Dott Cecchini, non intendevo essere etichettato in base alle indicazioni fornitele, nel mio caso specifico " modesto iperteso " cosa intende fisiologico a causa del sale , dello stress, dell'ansia ecc.. oppure è patologico e quindi sarebbe utile suggerirmi una visita diretta. GRAZIE MILLE per tutto quello che fa lei e tutto lo staff Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
le ho gia suggerito cosa fare.
se nonostanfe questo si dovessero constatare ancora valori non accettabili dovra eseguire esami come Holter pressorio ABPM, esami di funziinalita renale, eco grafia renale e surrenalica etc etc.

ma al momento le consiglio queste fondamentali misure,seguendo le quali dovrebbe osservare una normalizzazione dei suoi valori pressori

la saluto
[#6] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per come si è messo a disposizione con chiarezza e cortesia, le rinnovo i miei saluti