Utente 428XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 21 anni.
Da circa un anno mi si presente il seguente problema: il colore del mio sperma ha assunto un colore giallo.
Premetto che la mia vita sessuale è nulla, dal momento che non ho una ragazza. Ho avuto però modo di notare questa cosa in seguito alle eiaculazioni notturne.
A volte mi capita di svegliarmi al momento dell'eiaculazione, ma non ho mai notato disturbi di nessun tipo, come bruciori o cose di questo tipo( che mi porterebbero a pensare ad una possibile infiammazione), se non appunto questo cambiamento di colore...
La cosa sta iniziando a preoccuparmi un po'... Potrebbe essere dovuta al fatto che non ho una vita sessuale attiva, e che quindi il mio sperma non sia "nuovo", appunto perché non vi è occasione di "smaltirlo" durante attività sessuali?
Vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore la colorazione dello eiaculato in assenza di sintomi non vuol dire nulla: dipende da idratazione, alimentazione, ansia, astinenza e via così per cui tranquillo
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Caro Dr. Giorgio Cavallini, la ringrazio per la tempestività con cui mi ha dato una risposta.
La ringrazio molto, mi ha tolto veramente un peso.
C'è qualcosa che posso fare, a livello di alimentazione e di stile di vita, per risolvere questo mio "problema"?
Cordiali saluti