pene  
 
Utente 416XXX
Salve a tutti i medici,
Inizio nel dirvi che sono un 15enne, violando le regole di questo sito. Lo so, ma già qualche mese fa, quando mi iscrissi, ero molto turbato da alcuni quesiti sul mio corpo, che ho ritenuto porvi dei consulti l'unica via per tranquillizzarmi. Ora, andando al succo:
Ho 15 anni compiuti qualche giorno fa, e le misure del mio pene, che risalgono a circa inizio settembre, sono: 14 cm in erezione (misurandolo di lato) e 7/7,5 cm allo stato flaccido. So che rientrano perfettamente nella norma, ma non mi dispiacerebbe se potessero aumentare ancora di 1/2 cm. Pertanto, la domanda che vi pongo è:
Il pene di un ragazzo 15enne come me, alto ancora 168, che presenta già peli pubici, baffetti, peli sotto le ascelle e pomo d'adamo, ma non ancora barba e pochi peli sulle gambe, può ancora crescere un po'?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

vedo che insiste nel porre la medesima domanda e qui, vista anche la sua giovanissima età, dobbiamo dirle di sentire in primis i suoi genitori, se presenti, e poi consultare in diretta un bravo andrologo od un endocrinologo con chiare competenze andrologiche.

Infatti, come spesso ripeto da questo sito e vista la sua "giovanissima" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e non sicurezze , per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.