ecg  
 
Utente 377XXX
Salve! Sono un ragazzo di 21 anni e vorrei chiedere chiarimenti su d'una mia preoccupazione. Stamani mi sono svegliato con un dolore pungente sotto al pettorale sinistro, leggermente accentrato sul centro sinistra. È andato acuendo durante il giorno, ed ora, dopo aver preso un antidolorifico da circa 2 ore, va scemando. Questo dolore è intenso, e si presenta durante le camminate che faccio e quando piego il busto, a volte anche da seduto o steso. Preciso che soffro di ansia e, ormai da un po', ho spesso leggeri fastidi in petto e nella zona intercostale, come alle spalle, soprattutto a sinistra. Il tutto, con annessi dolori poco intensi, o meglio indolenzimenti, alla schiena. Spaventato, circa due mesi fa, ho fatto ECG e analisi complete, comprese quelle della tiroide: Avevo tutto nella norma. Inoltre, alcune volte dopo mangiato, altre no, sento come il battito accelerarsi di molto, anche da fermo, cosa che passa a volte in poco tempo tranquillizzandomi, altre volte anche a distanza di un'ora o più.
Chiedo scusa per la prolissità e ringrazio anticipatamente tutti coloro mi dedicheranno tempo e consigli.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono dolori che per tipo e durata non hanno niente a che fare con il cuore.

Si tranquillizzi

Cecchini
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio. Scusi se disturbo ancora, ma volevo sapere: quanto può tranquillizzare un ECG che non evidenzia problematiche? E, inoltre, questi dolori, dovessero continuare, non sono comunque associabili a problemi cardiaci?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi puo spiegare che significa.

"quanto può tranquillizzare un ECG che non evidenzia problematiche?"

Per cio che riguarda i dolori le ho gia spiegato anche perche' non sono cardiaci e cioe tipo e durata.
Si tranquillizzi e basta

arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Intendevo quanto dica dello stato effettivo del cuore e quindi sulla sua sanità, o se magari è un esame che ne intende altri per essere tranquilli al massimo grado. La ringrazio per la pazienza
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Alla sua eta' non vedo quali altri esami cardiologici debba fare, anzi ...esami in fgenere.
Spenga il computer e vada in giro a divertirsi.

Saluti


cecchini
[#6] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio. Mi perdoni, ma essendo un fumatore non sono portato a mettere sul piatto l'età che porto, spaventato dal fatto di esser stato fumatore

Grazie mille