Utente 428XXX
Salve dottore,
da un paio di mesi sento un lieve dolore attorno all'ombelico e nella parte destra. Non accade spesso ma quando cammino molto ,se prendo in braccio la mia nipotina, se mi sforzo a fare pulizie e se sto seduta molto piegata sulla sedia per lavorare a magliae . Se mi metto a letto sdraiata il dolore non si sente ma se mi giro o mi alzo lo sento. Dopo passa. A volte ho anche dei borborigmi e meteorismo anche dopo aver sospeso le bevande gassate. Il mio dottore visitandomi e facendomi tossire ha detto che potrebbe trattarsi di una lieve ernia ombelicale ma soprattutto di colon irritabile e per quanto riguarda il dolore mi ha suggerito di prendere fermenti lattici la mattina e dopo pranzo il Debridat. Non si vede gonfiore ma io guardandomi allo specchio da ignorante in materia credo di vedere l'ombelico diverso da prima cioe' piu' piccolo e piu' internato,sara' una mia impressione. Mi consiglia di fare un'ecografia all'addome? In caso di dolore continuo che devo prendere? E' utile portare una pancierina? Perché sempre a letto sento questi strani borborigmi ecc. Grazie dottore della risposta
[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In assenza di una diagnosi certa credo opportuno approfondire , farei una visita chirurgica ed eventuali accertamenti in base all' esito della visita.Prego.
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
grazie dottore ma
non ho avuto una risposta riguardo al colon irritabile se causa questi sintomi . La sua risposta mi ha un po' fatto preoccupare,scusi ma sono un po' ansiosa e preoccupata
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Il dolore periombelicale accentuato dai movimenti non è tipicamente associato al colon irritabile che tuttavia puo' presentarsi anche con sintomi atipici come questo. Prego.
[#4] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
dottore mi scusi
per il colon irritabile il mio medico mi da' sempre fermenti lattici e se ho dolorini anziché il debridat devo assumere il debrum. M a questo colon quando smettera' di dare fastidio ,non c'e' una cura esatta? Sto mangiando leggero,non bevo piu' bevande gassate, puo' essere il latte?
E' consigliabile il latte senza lattosio oppure latte di soia. Dico questo perché mi piace la mattina berlo. Per la dieta puo' gentilmente consigliarmi cosa consumare la mattina ,pranzo e cena anche per abbassare il colesterolo. Grazie tante
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Esistono diverse soluzioni terapeutiche e dietetiche, ma non generalizzabili. Ne parli con un nutrizionista. Prego.
[#6] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Salve dott.Favara,
stamattina finalmente ho potuto fare l'ecografia per il disturbo che le avevo accennato tempo fa riguardo al dolore attorno all'ombelico (che pero'non mi viene spesso)
All'inizio della ecografia in posizione supina la dott.ssa non ha riscontrato nulla pur facendola tante volte,poi io le ho detto di provare da alzata e ha riscontrato qualcosa .E' possibile? Questo e' il referto:
ecografia cute e sottocute dx
Lo studio della regione sovraombelicale con paziente supina documenta difetto di parete con diam.di circa 13 mm,con verosimile impegno di anse intestinali.Utile consulenza specialistica. ( Che vuol dire questo se in posizione supina ha detto di non riscontrare nulla)
Come reperto accessorio in regione paraombelicale dx nel contesto del tessuto adiposo sottocutaneo si apprezza una formazione ipo-anecogena di 9 mm di diametro da riferire in prima ipotesi a cisti sebacea. Avevo tempo fa un pelo incarnito e poi e' diventata una cisti piccolissima. Grazie dott. della sua risposta. Ho un'ernia secondo lei? SE si sarebbe piccola da operare ? Quando mi viene il dolorino e' vero che posso prendere un antidolorifico tipo efferalgan? Ancora grazie.Attendo risposta perché sto troppo in ansia e sono preoccupata.
[#7] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Sembrerebbe un' ernia probabilmente da operare.Prego.
[#8] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
grazie della risposta dott.Favara.Mi sento gia' preoccupata al pensiero di fare un intervento.
In caso dovessi operarmi, si fa in anestesia locale o totale, la cicatrice sara' grande? Quanto tempo di degenza e convalescenza secondo lei. Scusi se le chiedo tutto cio' ma ho dei progetti da fare e un viaggio in estate. Forse sarebbe utile fare la visita chirurgica e poi pensare al da farsi se non e' una cosa urgente. Grazie della risposta