Utente 120XXX
Buongiorno gentili medici, una volta tanto non scrivo per placare la mia ipocondria ma per un problema che ha mia madre.

Donna, 53 anni, 160cm per 68kg. Non familiarità per IMA, ipertensione, morte improvvisa nè altre patologie cardiache. Patologie note: protrusione, schiacciamento e fusione di alcune vertebre tra cervicali e sacrali, il che comporta frequenti mal di schiena e numerose cefalee per le quali è in cura con Almotriptan al bisogno.

Dal punto di vista cardiologico soffre di casi di extrasistole che le causano mancanza di forze (riportando le sue parole: "come un forte abbassamento di pressione") con la conseguente necessità di sedersi o appoggiarsi al muro, senza mai però perdere conoscenza. Sempre riportando sue parole: "mi può capitare due volte in un mese, come non comparire per più mesi". Le è stato quindi applicato un Holter che riporta: R.S. stabile; normale conduzione atrioventricolare, conduzione intraventricolare con BBDx incompleto; F.C. media 73 (minima 45, notturna; massima 126, ore 17.10); 23 PAC isolate; non PVC; non alterazione di ST e T; non pause patologiche. È stato anche eseguito ecocardiogramma che riporta tutto nella norma. Infine nel tracciato ECG a visita dal cardiologo non compare nulla di anomalo se non il BBDx incompleto che era riportato già in altri tracciati eseguiti negli anni precedenti.

Il cardiologo l'ha indirizzata verso una causa neurologica derivante dalle condizioni della sua colonna vertebrale, tuttavia mia mamma non è convinta poiché quando le capitano questi episodi sente chiaramente delle palpitazioni cardiache e la conseguente sensazione di forte debolezza. Vorrei quindi capire se delle banali extrasistole possono causare questi eventi pre-lipotimici o lipotimici che siano, oppure se è opportuno indagare oltre.

Vi ringrazio come sempre per la vostra disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La Signora ha un holter normalissimo e pertanto non pare esserci relazione tra i suoi sintomi e le poche e banali extra registrate all' Holter.

Arrivederci
cecchini