Utente 429XXX
buonasera dottore ho 28 anni un anno fa ho fatto l'ablazione per tachicardia,in questi giorni ho fatto un holter per controlli e nn riesco a capire se posso stare tranquilla oppure no.le spiego nella conclusione del l'holter mi hanno scritto: nel corso dell'esame si è registrato ritmo sinusale con fvm di 89 bpm (min 52 max 145).isolato BEV e BESV. PR ai limiti inferiori della norma. evidenza di alterazioni della ripolarizzazione ventricolare con sottoslivellamento del tratto ST per le frequenze cardiache elevate.. assenze di pause patologie. mi potreste dare un vostro parere cortesemente su questo esame la ringrazio spero di nn dover ripetere l'ablazione la ringrazio in anticipo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ha alcuna aritmia da ablare di nuovo
Per ciò che riguarda la variazione del tratto ST le faccio presente che L holter non è affidabile per quel
Analisi

Arrivederci
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
la ringrazio quindi posso stare tranquilla oppurr devo fare ulteriori analisi?