Utente 315XXX
Buonasera
Da un paio di anni mi sono rivolto ad un andrologo per il persistente problema legato all'eiaculazione precoce. Dopo una prima diagnosi dove è stato evidenziata una bassa idradazione prostastica, in quanto durante la giornata bevo poco e urino al massimo 3 volte, il medico mi ha prescritto una cura di Cialis con dosaggio di 10g con assunzione 2 volte a settimana per 6 mesi in modo da allungare il periodo refrattario. Alla scadenza dei 6 mesi e trascorso un'ulteriore semestre mi sono ritrovato con difficoltà erettili e nella stessa situazione. Ritornato dal medico, mi ha prescritto un esame cardiologico con il risultato che i valori rientrano nella norma e nulla da evidenziare. Mi ha prescritto la stessa cura di Cialis per altri 6 mesi, che scadranno a gennaio, ma ho paura che la cosa possa degenerare al termine dell'assunzione del farmaco, considerando che il periodo refrattario non è migliorato.
Cosa mi converebbe fare?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il cialis non è certo un farmaco usato per la cura dell'eiaculazione precoce che invece è indicato per la disfunzione erettile quindi forse si dovrebbe confrontare con un altro professionista e quindi se servisse ci faccia sapere.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera dottor Maretti
Inanzitutto La ringrazio per la risposta. Le chiedo, a questo punto, se posso sospendere la somministrazione del Cialis o devo portare a termine la cura. Inoltre, non avendo conoscenza di ulteriori medici che possano indicarmi una terapia o prima ancora una diagnosi corretta, Le chiedo se puó indirizzarmi presso uno specialista. Consideri che non ho nessun problema a spostarmi sul territorio italiano.
Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Come già le ho detto il cialis per l'eiaculazione precoce non ha nessuna indicazione, mentre per lo specialista basta che si confronti con la lista di specialisti di questo forum e certamente troverà il più adatto per lei.

Cordialità
[#4] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Le rinnovo il ringraziamento.
L'aggiorneró a seguito di nuova visita

Buona serata
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Bene a risentirci.

Cordiali saluti