Utente 402XXX
Gentili Dottori,
per disturbi legati ad un forte periodo d'ansia il mio medico curante mi ha prescritto l'uso di EN gocce, consigliandomi l'assunzione delle gocce per via sublinguale.
Ora, premesso che un medico di base, per quanto utilissimo, non è uno Specialista (e ad una mia precisa richiesta di indirizzarmi ad uno Specialista mi ha risposto che per il mio caso non ce n'era assolutamente bisogno) la domanda che vorrei porvi riguarda esclusivamente la modalità di assunzione del farmaco:
- non ho mai assunto, prima d'ora, un farmaco per via sublinguale. Ritenete abbia un senso l'assunzione delle gocce di EN per via sublinguale? Il mio curante sostiene che in questo modo l'assorbimento è più immediato e, di conseguenza, anche l'effetto risulterebbe più immediato.
È realmente così?
Da quel che ho letto non per tutti i farmaci ha senso l'assunzione per via sublinguale, anzi, in certi casi sarebbe addirittura sconsigliata. Nel mio caso, come mi consigliate di fare?
Ringrazio anticipatamente per la Vostra cortese risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Michele Volpi
24% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2016
Di assumerlo per via sublinguale.
Perché non ha fiducia nel suo medico?
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottore per la sua cortese risposta.
Premesso che tutti noi professionisti sbagliamo, c'è purtroppo uno "storico" in famiglia - anche abbastanza recente- col mio curante che mi ha indotto, diciamo così, a cercare conforto a questa sua teoria presso altri suoi colleghi. Questo è stato il motivo della richiesta del mio consulto a questo sito, che ritengo molto autorevole.

Cordialmente