polso  
 
Utente 429XXX
Ho da circa 2 settimane un forte dolore al polso,a ciò si aggiunge un continuo addormentamento dalle dita delle mani in particolare pollice indice e medio mentre delle due dita restanti uno si addormenta ma in modo meno netto delle tre dita prima elencate, mentre nel mignolo non avverto nessun fastidio. D'ali disturbi si sono manifestati in modo frequente soprattutto nell ultimi giorni e in particolare la notte . Ho fatto l esame ai ragli X al polso ma non sono emerse fratture. Può essere causato da sforzi legati al lavoro e all uso del martello pneumatico? Cosa fare per risolvere questo disaggio?In attesa di vostra gradita risposta, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

quasi certamente (va poi confermato eventualmente con elettromiografia agli arti superiori) si tratta di una Sindrome del Tunnel Carpale provocata proprio dallo strumento vibrante.

Se dovesse continuare a usarlo, credo che i suoi disturbi (parestesie), non solo persisteranno, ma tenderanno a peggiorare con l'abbassamento prossimo della temperatura.

Buona serata.