Utente 429XXX
Salve, recentemente ho avuto rapporti sessuali usando un tipo di profilattico diverso dal solito e ho motivo di credere che mi abbia causato un'irritazione al pene, poiché è dal giorno dopo che l'ho usato che avverto un fastidiosissimo prurito sulla zona sottostante al glande, non su di esso, ma proprio sulla parte di pelle appena sottostante che ricopre l'asta.
Speravo passasse dopo qualche giorno ma niente, sembra persistere.
A dire la verità non sono preoccupato perché sembra essere niente di grave, la pelle è appena arrossata ma niente infezioni e quant'altro, solo un fastidiosissimo prurito.
Se non vedrò miglioramenti chiederò un consulto, ma per il momento vorrei chiedervi se potreste consigliarmi qualche crema o soluzione da applicare sulla zona interessata per alleviarlo, senza bisogno di alcuna prescrizione ovviamente, in modo da poterla reperire liberamente in farmacia senza alcuna ricetta per provare a vedere se così facendo passa, perché non mi sembra qualcosa di potenzialmente grave.
Vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente
la cosa che posso consigliarle è di fare una buona igiene usando un buon detergente e lasciando la schiuma per un paio di minuti, nel caso persistesse solo attraverso la visita è possibile fare un diagnosi e quindi impostarle la corretta terapia.

Un cordiale saluto