Utente 412XXX
Buongiorno dottori,
vorrei sapere qual'è il tempo di sopravvivenza minimo e massimo degli spermatozoi dopo un rapporto sessuale quindi all'interno del corpo della donna. Lo spermiogramma non presenta alcun problema. Grazie per la Vostra competenza e disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

premesso che la sopravvivenza spermatozoaria dipende da variabili quali il pH vaginale, le secrezioni vaginali ecc., in linea di massima in vagina, durante i periodi di non ovulazione, l'ambiente è acido e gli spermatozoi potrebbero sopravvivere poche decine di minuti, mentre nei giorni fecondi e cioè in corrispondenza dell'ovulazione, grazie alla formazione del muco cervicale, gli spermatozoi riescono a sopravvivere nella vagina parecchie ore.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
GRAZIE MA IN PERIODO PREOVULATORIO DELLA DONNA QUANTO SOPRAVVIVONO? CHIEDO QUESTO PERCHE' SONO MOLTO CONFUSA IN QUANTO HO TROVATO DAI 3 AI 7 GIORNI E ORA LEI MI PARLA DI ORE, QUAL'E' LA RISPOSTA GIUSTA? GRAZIE
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

io parlavo della vagina dove la sopravvivenza degli spermatozoi è di poche ore, mentre se gli stessi superano il muco cervicale, essi si diffondono, nell'utero e nelle tube dove possono sopravvivere fino a 3 giorni e ovviamente fecondare un ovulo.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
grazie quindi i 5 o addirittura 7 giorni sono pura fantasia, perché molto spesso si legge dai 3 ai 5. Grazie
[#5] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno, un'altra domanda: a mio marito il gastroenterologo ha prescritto la seguente cura per la gastrite: esomeprazolo 20mg 1 compressa mezz'ora prima di colazione e cena e amozicillina 1 gr 1 compressa dopo colazione e cena il tutto per 5 giorni poi esomeprazolo 20 mg 1 compressa mezz'ora prima di colazione e cena e tinidazolo 500 mg 1 compressa dopo colazione e cena per altri 5 giorni. Vorrei sapere se questa cura potrebbe danneggiare gli spermatozoi e, se per fare lo spermiogramma e la spermiocoltura è necessario attendere un certo tempo, se sì quanto, dopo la fine della cura. Grazie
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

poichè la cura indicata potrebbe interferire sula qualità del liquido seminale è consigliabile effettuare lo spermiocitogramma dopo almeno tre mesi dalla fine della terapia.

Ancora cordialità
[#7] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore la cura che Le ho scritto quali parametri dello spermiogramma in particolare potrebbe peggiorare?
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
QUALITATIVI (motilità e morfologia).

Salutoni
[#9] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
grazie allora è possibile con l'alimentazione o con degli integratori limitare questo peggioramento?
[#10] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
purtroppo no, bisogna aspettare che vi sia una nuova maturazione spermatozoaria e cioè 90 giorni.

[#11] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno e grazie quindi gli effetti di questi farmaci sono temporanei? dimenticavo di dirLe che mio marito prende per brevi periodi anche il peptazol 40 e la ranitidina e per l'asma il foster 100 microgrammi/6 microgrammi polvere per inalazione (beclometasone dipropionato e formoterolofumarato diidrato) ogni 2/3 giorni. Ora per l'asma ha iniziato una cura che sembra fare effetto con macerato glicerico di ribes nigrum gemme 1 dh della boiron e macerato glicerico viburnum lantana gemme 1 dh. Qualcuno di questi farmaci può danneggiare gli spermatozoi? Grazie
[#12] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
lo vedremo dopo un esame del liquido seminale dopo tre mesi dalla fine della terapia precedentemente citata.

Cordialità
[#13] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno, mi scusi se insisto, ma quindi potrebbero esserci anche danni permanenti con la prima cura di 5+5 giorni, ma gli spermatozoi non si rinnovano periodicamente? E per gli altri farmaci, ci possono essere effetti negativi? E' vero che la maca migliora la motilità degli spermatozoi e anche l'agopuntura? grazie
[#14] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno dottore se mio marito facesse lo spermiogramma ad un mese dalla cura e l'esito fosse buono potremmo stare tranquilli? Mi spiego meglio, gli eventuali effetti negativi della cura sugli spermatozoi si potrebbero già vedere dopo un mese o bisogna per forza aspettare tre mesi?
[#15] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Esatto .."gli eventuali effetti negativi della cura sugli spermatozoi si potrebbero già vedere dopo un mese ..." senza aspettare i tre mesi dalla fine della cura.

Saluti