Utente 429XXX
Buongiorno , sono un ragazzo di 25 anni ed ho goduto sempre di buona salute da diversi mesi però soffro di leggero affanno , più intenso al mattino e comunque persistente per tutta giornata magari alternato a pause in cui sto meglio .
Ho eseguito vari esami :
Ecocuore
Ecg
Rx torace
Premettendo che ho sempre svolto attività fisica e ho fatto per motivi lavorativi diversi ecg senza riscontrare anomalie ... Gli ultimi 3 esami fatti per il problema dell affanno e pesantezza al petto hanno sottolineato :

Rx polmoni svolto a settembre .. Perfetto tutto libero niente da segnalare

ecg volto oggi ...
Sporadiche Extrasistoli (in onda p)

ecocuore svolto a giugno ...
Insufficienza non significativa valvola mitrale
Insufficienza grado lieve valvola tricuspide il resto "nei limiti della norma" niente da segnalare

Volevo sapere come comportarmi devo essere seguito da un cardiologo? Questi 3 esami evidenziano qualche problema che possa ricondurmi all affanno oppure devo ricercare il problema altrove ? ( piccoli rigurgiti di aria dallo stomaco e possibile ernia eiatale?)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha degli esami cardiologici perfettamente normali

Si tranquillizzi per il suo cuore . Non ha bisogno di alcun cardiologo

Arrivederci

Cecchini
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio , per la sua risposta così celere sono della provincia di Pisa attualmente lavoro in ao e sono un operatore dae all interno della mia associazione cri , quindi mi può aver fatto solo che piacere ricevere il suo consulto . Grazie ancora con non poco sollievo e con una maggior serenità mi orienterò su altre possibili cause