Utente 410XXX
Buonasera, mi è stato diagnosticato un ipotiroidismo autoimmune primario tre anni fa e mi sto curando con eutirox. (ero arrivata a prendere eutirox nei giorni pari da 100 e nei giorni dispari da 75). A settembre, accidentalmente non ho preso il farmaco per diversi giorni, e mi sentivo bene. I dolori muscolari di cui soffrivo da mesi erano scomparsi e anche il senso di svenimento che mi accompagnava da mesi e mesi era scomparso. L'ho detto alla mia dottoressa di base che mi ha detto che forse non avevo più bisogno di assumere medicine e di rifare gli esami dopo un mese. E cosi ho fatto.
questi gli esami fatti dopo un mese senza eutirox
TSH 15,28 (0,20-4,50)
FT4 12,6 (12 - 22)
FT3 5,7 (3,2 - 6,8)
TPO154 (inf. a 35)
HTG inferiore a 115 (inf a 115)
Ora non ho qui il referto della ecografia ma non diceva niente di preoccupante. Tiroide di tipo microgranulare come da tiroidite, non c'erano noduli e non c'erano vacuolizzazioni. La dottoressa dice che è una tiroide che hanno molto donne.
Allorché la dottoressa mi dice che secondo Lei è un ipotiroidismo subclinico e non autoimmune in quanto pensa che i tpo sono positivi solo perché in passato io ho avuto una tiroidite. Oppure può essere, anche se difficilmente una malattia rara dell'ipofisi. Dovrò andare da un endocrinologo ma i tempi sono lunghi. Volevo sapere se secondo Voi il mio è un ipotiroidismo subclinico, autoimmune o se può avere ragione la mia dottoressa a sospettare una malattia rara dell'ipofisi. Al momento non ho altre patologie. Non sono amentata di peso. Per quanto riguarda i dolori muscolari ho fatto diverse visite da reumatologi e nessuno ha riscontrato niente. I dolori erano scomparsi durante la pausa da eutirox e sono ritornati appena ho ricominciato a riprendere eutirox da 75. Da quando ho ripreso eutirox e calato la dose a 75, il senso di svenimento si è praticamente risolto. Quindi io penso che stavo prendendo troppo farmaco o che io non lo tolleravo cosi alto anche se le analisi di tsh e ft4 erano praticamente perfette. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Isnardo Ferrari
20% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
Il suo è un ipotiroidismo, non subclinico ma clinico anche se di entità moderata, di origine autoimmune. La tiroidite autoimmune è una malattia cronica, cioè lei non l'ha solo avuta ma c'è l'ha tuttora e deve solo curarla con la L-tiroxina. Continui quindi la sua terapia con Eutirox alla dose attuale e ricontrolli il TSH dopo circa 2 mesi in modo da poter verificare se la terapia è perfettamente dosata. Per quanto riguarda l'ecografia tiroidea non è necessario ripeterla se i reperti non includevano noduli.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dott. Ferrari, la ringrazio per la sua risposta.