Utente 429XXX
Gent.mi dottori ho 44 anni e da qualche mese soffro di tachicardia fino a 160 battiti al minuto. Talvolta l'attacco viene preceduto da sensazione di getti freddi al torace e alla gola con irradiamento alle braccia.
Avverto delle extrasistole ogni 5 secondi e talvolta due o tre di seguito. Durante la giornata ho frequenti sensazioni di svenimento e tremore accompagnati da una pressione arteriosa che talvolta è di 90/60. Tutti gli esami ematochimici sono nella norma compresi quelli tiroidei e degli ormoni surrenali. Ho una lieve deficienza di D3 dovuta ad una osteopenia. Nell'ecodoppler risulta un jet di rigurgito mitralico di dimensioni minime. Holter: ritmo basale sinusale, con normale variazione circadiana della frequenza cardiaca. Intervallo PR: 170 msec Intervallo Qtc: 350 msec. Totale battiti registrati 100134. Pause (intervallo R-R>2000): nessuna. Frequenza cardiaca media: 68 bpm. Frequenza cardiaca massima: 110 bpm. Frequenza cardiaca minima: 45 bpm. Rari BESV: 20 nelle 24 ore. Alcuni BEV isolati monomorfi (98 nelle 24 ore, prevalenti nelle ore diurne). Prova da sforzo: Base: FC 69 bpm e PA 120/80. Acme: FC 170 bpm (97% FCTM) e PA 180/90. Alterazioni non significative del tratto ST-T. Assenza di sintomi. Aritmia ventricolare nel recupero (battiti isolati, coppie). Conclusioni: PS massimale negativa per ridotta riserva coronarica. Media tolleranza alla sforzo. Dal punto di vista gastroenterologico presento una forte difficoltà nello svuotamento gastrico, sono in cura con Constella, Losec 20 mgx2, Riopan.Il domperidone che mi dava efficacia mi è stato sconsigliato perché potrebbe portare un allungamento del QT. Il gastroenterologo ha ipotizzato una "sindrome gastrocardiaca", infatti di notte gli attacchi si sono diradati. Ho effettuato una visita neurologica per i tremori che è risultata negativa, e sono i cura con lo Xanax (0,50x2), Lorazepam (1mg la sera), Liposom forte e Multicentrum. I disturbi che prima ho citato sono molto debilitanti e volevo sapere se dal punto di vista cardiologico posso stare tranquillo oppure devo eseguire altri accertamenti soprattutto per questi getti freddi che avverto al torace e che durano per molte ore e per la forte debolezza muscolare. Grazie. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma il suo holter e' perfettamente normale.
Durante la registrazione aveva avuto disturbi?


In caso contrario andrebbe ripetuto, oppure sarebbe opportuno, dato che lei afferma che durano molte ore, che lei si recasse subito al PS per fotografare l' ECG in quel momento, per capire se lei presenti effettivamente aritmie ed eventualmente di che tipo.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Gent.mo Dott. Cecchini, durante l'esecuzione dell'holter ho avuto dei sintomi simili ma più sfumati, avevo avuto anche un riscontro di FA al controllo pressorio non risultante sul tracciato. Spesso misuro la pressione con questo apparecchio il MIcrolife afib, che puntualmente mi rileva la FA, ma ormai non ci faccio caso. Comunque proprio questa mattina ho avuto nella sala d'attesa del mio medico di famiglia un attacco di tachicardia e lui stesso ha notato che c'erano molte extrasistole, una ogni 3-4 secondi per un minuto di durata, ma purtroppo il suo strumento per l'ECG era in riparazione e non potuto effettuare il tracciato e rilevare quindi di quale origine fossero. Volevo sapere anche, cortesemente, se è vero che il domperidone con cui digerivo molto bene è veramente pericoloso. Grazie per la sua disponibilità. La saluto cordialmente.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No guardi quegli apparecchi sono molto poco affidabili.
Tanto e' che nonostante le avesse riscontrato f.a. sul tracciato non c'era alcuna f.a.

Anche perche' se lei davvero dovesse avere episodi di f.a. parossistica come dice andrebbe sottoposto a terapia anticoagulante orale ed a terapia antiaritmica profilattica.

Quindi non e' stata mai dimostrata una f.a. su ECG, mi pare di capire.

Per cio' che riguarda il domperidone e' stato visto che PER DOSI ELEVATE E PROLUNGATE puo aumentare il richio di aritmie.

Non per dosi normali, altrimenti in Italia, negli ultimi decenni ci sarebbero stati milioni di morti, cosa che non e' accaduta.

Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Gent.mo dott. Cecchini, non è stata rilevata su ECG nessuna fibrillazione atriale. In conclusione volevo cortesemente sapere se devo preoccuparmi per queste extrasistole molto ravvicinate, tra l'altro anche questa sera ne ho una ogni 5-7 secondi per un periodo di 10 minuti circa, me ne accorgo anche dal "tonfo" sul torace oltre che al polso radiale.
E se dovessero sopraggiungere i getti freddi al torace e alle braccia, la debolezza muscolare e la sensazione di vertigine, devo addebitarli ad una somatizzazione visto che sono in cura con lo Xanax (0,50mgx2) il Lorazepam (1mg la sera)? La ringrazio per la sua pazienza e professionalità. Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Esatto

Ansia

Saluti

Cecchini
[#6] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Gent.mo dott. Cecchini la ringrazio per avermi tranquillizzato, però ho per cortesia un ultimo quesito da porle che ho dimenticato, ovvero quello della pressione arteriosa che scende a 90-85 su 60-55 con sensazione di debolezza muscolare, di svenimento, testa "leggera". Da alcuni giorni ho aumentato il consumo di sale ma non ha sortito nessun effetto. In precedenza la mia pressione era di solito 120-115 su 80-70. C'è pericolo che possa svenire? Le faccio questa domanda perché riguarda un dato tangibile visto che i sintomi corrispondono alla rilevazione della pressione bassa.
Grazie infinite per la professionalità e gentilezza. Buona serata.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ma La Smetta di essere sempre
Preoccupato Per Baggianate .
Santo cielo ha 44 anni!!!!
Spenga il PC ed esca di casa a divertirsi

Buona notte