breve  
 
Utente 429XXX
Salve dottori,mi chiamo Alessia e ho 26 anni.Inizio con il precisare che sono un soggetto che tende ad essere ansioso.purtroppo ho perso da piccola mia madre per un emorragia celebrale e da allora ho sofferto di crisi di panico che ho risolto pian piano riscoprendo me stessa e la vita che amo tantissimo.Ho un passato un po travagliato :da piccola sono stata ricoverata Per una broncopolmonite da pleurite che ha avuto in seguito diverse cure lunghissime anche di penicillina. Premettendo che sono nata con un soffietto al cuore,ci terrei ad avere un consulto sui miei ultimi avvenimenti accaduti. Da circa 9 mesi ,sto avendo dei problemi respiratori . Non ne soffro tutti i giorni .E come se non riuscissi a completare il respiro...improvvisamente mentre sto respirando ,l ossigeno si blocca e devo concentrarmi e aspettare che ritorni per ricominciare da dove l ho lasciato ,trovando poi sollievo facendo un respiro profondo cacciando aria dalla bocca. (Spero di essere stata chiara!). Inoltre ,ultimamente sto avendo delle strani e pungenti fitte come se fossero spilli proprio sul cuore .Arrivano all improvviso .A volte durano per 2 secondi...altre durano più a lungo per un intera giornata. Dopo un episodio specifico di questa estate in cui sotto sforzo mi sentì una stretta in petto ,andai dal cardiologo dove ho effettuato tutti i controlli e la prova di sforzo con questa diagnosi: ventricolo sinistro normale .cinesi globale e segmentaria conservate.frazione di elezione stimata 68 x cento.radice aorta di calibro normale con normale apertura della valvola senza rigurgito evidente al colordoppler. Aorta ascendente normale .ballooning dei lembi mitralci con presenza di rigurgito di lieve entità. Sezioni dx normali con buona contrattilita' ventricolare .pericardio indenne.prova massimale negativa.Il cardiologo mi fece fare anche dei prelievi emocromo,tiroide,glicemia,azotenia etc e omocisteina dato che ho in famiglia storia di parenti con trombrosi. Ma uscì tutto buono tranne ferro e sideremiA bassa. Il dottore mi disse che per questo mio soffietto e per questa tachicardia abbastanza irregolare mi avrebbe potuto prescrivere delle pasticche ma che preferisce prescrivermele in tarda età e da incinta per evitare di iniziare già da adesso.Mi tranquillizzai anche se i sintomi descritti inizialmente continuai econtinuo ad avvertirli.Tra l altro sempre da circa 9 mesi sto avendo problemi di stomaco (nausea,come se dovessi spesso vomitare ,sopratutto la notte) e fitte anche alla pancia. Ci sono stati anche degli episodi in cui di notte mi sono svegliata per un fortissimo dolore allo stomaco subito sotto il seno come se avessi una cintura in vita. Per capirci meglio ,il medico curante mi ha prescritto le analisi del helicobacter pylori che tramite sangue e uscito positivo al gA di 1.60 e in dubbio di 9.40 al gG.Ma per indagarci meglio ,stamani ho portato anche le mie feci di cui avrò risultato.inoltre capita di avere dolori trapezio e braccio sx!Aspetto consulto!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile utente, tutti i sintomi i che lei riferisce non hanno niente a che fare con il suo giovane cuore.
Si tranquillizzi

Cecchini
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore ,grazie per la sua risposta . Queste continue tachicardie irregolari ,SOno la risposta alla diagnosi che mi fece il cardiologo?
Comunque le analisi delle feci sono uscite negative rispetto a quelle del sangue positive! Lei come mi consiglia di procedere?
La faccio lo stesso un visita anche dal gastroenterologo e una radiografia al torace e polmoni per capirci meglio anche su questo respiro corto?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se La ricerca di sangue occulto è negativa non vedo problemi
Non esegua alla sua età radiografie inutili chenla espongano a radiazioni....

Cecchini
[#4] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Mi scusi infatti volevo dire ecografia e non radiografia!
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quindi avrebbe fatto una ecografia ai polmoni?
[#6] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
No ancora no, con i sintomi riguardo al respiro,lei mi consiglia di farla?
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
C 'è stato un frainteso pensavo avesse già fatto una radiografia del torace della
Quale NON ha bisogno

Saluti