Utente 345XXX
Salve,
pensavo che dopo essermi circonciso avrei risolto i miei problemi di natura sessuale, ma evidentemente mi sbagliavo.
Avverto, da circa due anni a questa parte, più o meno dall'inizio della mia vita sessuale, un fastidio alla radice del pene, a destra e a sinistra; questo fastidio è acuito se esso è toccato da altre persone. Inoltre, quando inserisco i preservativi tende a farmi piuttosto male, tanto che spesso ho una scomparsa dell'erezione, datami probabilmente dall'ansia. Non riesco a vivere una vita sessuale serena, sapreste rassicurarmi? In ogni caso, il medico mi ha prescritto un ecodoppler peniena, per valutare meglio il caso, ma ovviamente non ho idea di cosa potrei avere e spero non sia nulla di grave

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
caro signore il suo problema può dipendere da problema al pene, al bacino, alla prostata e pertanto dopo l esame e necessario consultare specialista va da se che aspettare due anni non è cosa
[#2] dopo  
Utente 345XXX

Iscritto dal 2014
Ho aspettato così tanto, in quanto pensavo si riducesse col tempo, avendo anche una vita sessuale poco attiva. In ogni caso, potrebbe essere qualcosa di grave, se fosse a livello del pene?