Utente 429XXX
buongiorno dottore sono una ragazza di 22 anni ultimamente ho spesso la tachicardia circa tre settimane fa sono stata in ospedale perché avevo tachicardia 180 battiti si addormentatono gambe e braccia,faccia e ogni volta che mi viene mi sento senza forze debole impaurita e soprattutto dopo un po vado in bagno sempre con diarrea e da quel giorno mi è iniziata a venire quasi tutti i giorni più volte al giorno , all ospedale dissero che era una tachicardia sinusale mi fecero elettrocardiogramma e era tutto apposto , per farmi calmare mi fecero due siringhe endovenose non so di cosa, e comunque si consigliava di vedere da dove proveniva anche se avevano detto era un fatto ansioso ho fatto alcuni esami che mi ha dato il medico tra cui tiroide e non è uscito niente anche degli analisi del sangue specifici che mi ha dato il mio dottore e non è uscito niente , sono ritornata dal dottore generico e avevo un po il battito accelerato in quel momento e ora mi ha prescritto una visita cardiologica elettrocardiogramma ecocuore ecc anche se già ha detto che non ho niente di patologico .( sono preoccupata perche nella mia famiglia comunque al livello cardiologico ognuno ha qualcosa piu' di un anno fa mio cugino e stato operato perche' aveva un artimia gli hanno fatto l' ablazione, il dottore del pronto soccorso consiglio' di farla anche a me se continuava) però resta il fatto che io spesso la notte salto dal sonno con la tachicardia non riesco più a dormire non riesco a respirare bene e come se mi sento otturate le vie respiratorie ,il naso otturato ,un peso,non riesco a respirare profondamente per farlo devo sospirare , (spesso penso che ho qualche problema da qualche altra parte tipo polmoni spalle) a volte passa, ma dopo parecchio tempo a volte pure tutta la notte sveglia, spesso faccio la camomilla e sembra che mi passa un po, a volte sento anche lo stomaco pesante e tipo eruttazione ma ho fatto la gastroscopia a luglio e non è uscito niente solo gastrite nervosa { e quando mi viene la notte o di giorno vado in panico perché penso sempre a cose negative che possono succedere e questo influisce sulle mie attività di tutti i giorni non riesco più a fare niente o meglio ho paura } infatti tutta la giornata spesso vado sospirando ,soffro di ansia questo già lo so ,poi comunque c' e' il mio ragazzo che è fuori per lavoro e ho passato delle situazioni non belle in passato ,comunque tutto si è risolto quindi non penso sia questo ma prima non mi faceva così la riuscivo a controllare ora ho questi sintomi da cosa possono dipendere.non vorrei dare la colpa all ' ansia e magari può essere qualche altra cosa.da premettere che non bevo non fumo non faccio uso di droghe

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi scusi, ma ha mai eseguito una registrazione Holter delle 24 ore?
Ha eseguito il dosaggio degli ormoni tiroidei?
Se si può fare copia ed incolla della risposta?


Domanda: perche' ha scritto che pesa 20 - 25 kg ed e' alta 160 cm? A noi sono dati che servono......

Grazie

cecchini
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Dott.mi scusi ho sbagliato a selezionare peso 60 65 chili ora non ricordo bene .comunque il mio dottore generico mi ha fato fare sia degli analisi specifici alla del sangue e sia l ecografia alla tiroide ed è tutto ok .l holter 24 ore me l hanno sconsigliato perché sia il dottore generico che il dottore del pronto soccorso perché hanno detto che pordarsi anche lo metto e non si vede niente e poi lo tolgo e mi viene la tachicardia e quindi automaticamente non registri niente .il dottore del pronto soccorso mi consiglio di fare ablazione direttamente ma il mio dottore generico ha detto che non ce ne bisogno perché non ho niente di patologico pure perche mi dice che se avevo qualcosa visto che ho fatto l'elettrocardiogramma quando avevo la tachicardia doveva risultare se stava qualche altro focalaio accesso lui dice invece era tutto ok e hanno detto era tachicardia sinusale da permettere che il mio dottore e cardiologo ma non esercita più la professione. comunque sono un soggetto molto ma molto ansiosa ogni cosa vado in panico. ora martedì ho una visita cardiologica completa elettrocardiogramma ecocuore prova di sforzo ecc. poi mi controllo spesso anche a livelli di analisi ecc escono sempre bene fortunatamente .però resta il fatto che io spesso salto dal sonno perché non riesco a dormire per mezzo della tachicardia ma sono due mesi circa che me lo fa (anche se me lo faceva anche prima che non riuscivo a dormire e saltavo dal sonno ma non con tachicardia o forse raramente ma era piu' ansia)comunque non mi viene pesante come quando andai in ospedale ma comunque e'fastidiosa e mi mette ansia ho 22 anni non posso vivere così
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
A parte curarsi l ansia, cosa della quale io convinto che lei abbia bisogno, lei deve eseguire un holter.
Dire ad una persona che deve fare una ablazione senza aver di isfrsto la!presenza di aritmie è pazzesco e non posso credere che lo abbia detto un medico cardiologo.
Quindi le ripeto, deve eseguire un holter, con questo la saluto

Cecchini
[#4] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
grazie della risposta dottore .come vede ora sono sveglia proprio per questo motivo anche se mi sta passando piano piano . Pordarsi io abbia sbagliato a capire perché comunque non me ne intenda di queste cose diceva forse una volta fatte tutte le visite per vedere se avevo un aritmia invece del holter che non serve a niente perché può registrare come non può registrare nulla mi consigliava di fare questa cosa .comunque insistero' nel farmelo mettere holter anche se il mio medico generico e contrario perché sostiene questo.ma a volte passando in diverse situazioni mi rendo conto che noi spesse volte dovremmo fare i medici di noi stessi e insistere su determinate cose comunque la ringrazio di cuore di avermi risposto .