Utente 256XXX
Salve a tutti.
Mio figlio, diciannovenne, soffre da quando è iniziata la pubertà(12-13 anni) di un eccessiva sudorazione sotto le ascelle, gli accade sopratutto quando "esce di casa", nel senso in tutte quelle situazioni che lo mettano a contatto con il mondo esterno, quando è in tensione.
Per esempio : parlare con la gente amici e non, andare a fare la spesa.
Soffre di questo disturbo con qualsiasi temperatura esterna.
Ho ricercato su internet, descrivendo i sintomi, e corrispondono ad una iperidrosi, potrebbe essere?
Grazie anticipatamente.
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Greco
24% attività
12% attualità
16% socialità
CAPRARICA DI LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Gentile sig.ra,
quella che lei descrive sembra essere un'iperidrosi ascellare, ossia una eccessiva produzione di sudore a livello della regione ascellare.
Di rado la condizione è secondaria ad una patologia organica, ma nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di una forma idiopatica, ossia non associata ad alcuna patologia.
Lo stress emotivo di suo figlio potrebbe esserne la causa scatenante.
Cordiali saluti.