ansia  
 
Utente 429XXX
Gent. Dottore,
circa 4 mesi fa la mia Dermatologa ha sostituito, nella lozione che applico, il minoxidil con latanoptost 0,005.
Premetto che sono in cura da qualche anno con lozione + prp per effluvio cronico, ed andavo benone.
Circa 1 mese e mezzo fa ho iniziato a temere che senza minoxidil sarei peggiorata, quindi ho ricominciato ad applicarlo (al 5%) di testa mia, senza chiedere alla Dottoressa, alternandolo alla lozione con latanoprost.
Ora sto avendo un effluvio drammatico, e mi chiedo se possa essere dovuto alla sospensione del minoxidil 4 mesi fa, alla ripresa del minoxidil ad ottobre, oppure no???
Sono davvero in ansia........vorrei sapere da Lei se il latanoprost agisce allo stesso modo del minoxidil oppure se è stato questo 'cambio' nella lozione a causarmi l'effluvio?
Confido in un Vostro gentile riscontro e ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Verosimilmente la caduta da astinenza da minoxidil si somma a quella da nuova induzione. E in più tenga presente che latanoprost e minoxidil agiscono diversamente e che la concentrazione di latanoprost è bassa..
Consiglierei di seguire sempre alla lettera le prescrizioni del medico, e quindi adesso dovrà aspettare la fine dell'onda del telogen effluvium , di regola attorno ai 3-4 mesi, azzerare il tutto e ripartire con una terapia DA SEGUIRE.
Cordialità