Utente 430XXX
Salve, sono un ragazzo di 21 anni e vi scrivo perché ho un problema da circa un mese.
Premesso che soffro di gastrite e reflusso gastroesofageo da quasi ormai 2 anni e da circa 1 mese soffro di tachicardia improvvisa a riposo.
Ho fatto questa premessa perché ho sentito vari pareri e molti danno anche la colpa alla gastrite.
La tachicardia si manifesta a riposo e con episodi isolati (non tutti i giorni) e sento come se avessi un nodo alla gola e come se il cuore si fermasse e il tutto dura 1 secondo appena.
Questo fatto in questi ultimi tempi si è presentato più volte e oggi addirittura un paio di volte sempre nello stesso modo e nelle stesse circostanze.
Ieri ho fatto un ecg sotto sforzo presso un ambulatorio di medicina dello sport perché 2 mesi fa avevo fatto la visita per ricevere l'idoneità alla pratica sportiva di tipo agonistico e senza problemi mi era stata data l'idoneitá.
Ho fatto l'ecg sia a riposo che sotto sforzo e spirometria e non è risultata fuori alcuna anomalia di nessun genere, ecg perfetto da quello che mi ha detto il dottore e mi ha detto di non preoccuparmi perché secondo lui il tutto deriva da ansia e stress, dato che io sono una persona molto emotiva e sensibile.
Inoltre mi ha provato la pressione ed è ottima per la mia età: 120/70.
Però allo stesso tempo mi ha consigliato di fare un holter e un eco al cuore ma solo per essere più sicuro e tranquillo dato che, come precedentemente scritto, secondo lui il tutto deriva da stress e non vi sono motivi per preoccuparsi e quindi posso fare tutti i tipi di attività (agonistica e non).
Io mi sto leggermente preoccupando anche se comunque io non ho mai avuto problemi di cuore e solo mio nonno paterno ebbe un infarto 10 anni fa. Ora ne ha 90 e sembra un ventenne.
Sono un po' preoccupato anche se l'ecg è perfetto. Secondo voi cosa devo fare? Devo fare subito queste due visite o posso aspettare?
Grazie mille per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha Delle banali extrasistoli , non vedo motivo di preoccupazione
Arrivederci

Cecchini