Utente 468XXX
Buongiorno,
Ho fatto delle analisi del sangue ed è risultato che sono reattivo all epatite A HAV IgG, mentre non reattivo all epatite B HBC ABIgG e negativo all epatite B HBSAG.
Cosa vuol dire? Ho attualmente l'epatite ? E anche se l'avessi contratta in passato, mi rimarrà per sempre nei successivi controlli del sangue, o dopo un certo numero di mesi, se dovessi fare ulteriori controlli, dovrei risultare nuovamente negativo all'epatite A?
Un ultima domanda: ho un bimbo di 6 anni: è contagiosa X lui e X chi mi circonda? Devo osservare accortezze particolari?

Grazie per l'attenzione

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Ludovico Giorgio Tallarico
24% attività
16% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
La presenza degli anticorpi di tipo G sta a significare che lei in passato ha contratto l'epatite A. Il contagio è di tipo oro-fecale e quindi avviene con l'ingestione di cibo e decorre, specie in età giovanile, senza sintomatologia significativa. Negli adulti invece può essere sintomatica. Non cronicizza mai. Quindi allo stato, è come se si fosse vaccinato. Comunque per eccesso di prudenza pratichi la determinazione delle transaminasi ed anche Anti HAV IgM
Cordialità
Ludovico Tallarico