Utente 204XXX
Buongiorno chiedo il consulto dopo un eco di controllo fatto dopo l'interruzione di fleiderina 100 da 10 giorni e bisoprololo 1,25 da 1 mese che prendevo per un episodio di Fa isolata
Da settembre ad oggi ho dovuto fare diverse ecografie, che come parametri di forma e spessore del cuore sono sempre stati nella norma è come lo è stato anche quest'ultimo di oggi.
Ma trovo un risultato che è pressoché sempre diverso vi riporto le frazioni d'eiezione degli ultimi eco.

9/09/16. Risultava 66,5%
20/09/16 risultava. 71,5%

Risonanza magnetica del 28/10/16. risultava 59% (qui non prendevo più bisoprololo 1,25)

Eco del

7/11/16 63,3%.


L'ultimo effettuato oggi risulta 55,1 con acc. Fraz 38% ed è circa una decina di giorni che non assumo nessun farmaco e ho reiniziniziato gradualmente l'attività fisica.

Sinceramente sono un po preoccupato perché so che comunque è un esame operatore dipendente ma come è possibile il 20/09 io sia a 71,5 pur prendendo medicinali come la fleiderina che contengono ma gittata cardiaca e ora che non assumo nulla sia a 55,1 ? Anche perché so che da 54,9 si parla di scompenso cardiaco.. Io mi sento sempre il polso e sono sempre sinusale ho anche qualche problema di dispnea ma credo dato da una deviazione del setto nasale che devo risolvere..
Io non vorrei mai che di notte mentre dormo non lo sono e mi si sia abbassato questo valore in virtù di questo! Però so anche che uno scompenso da sintomi come rialzi pressorio e di frequenza che assolutamente non ho, è un aumento di peso che avevo riscontrato a luglio quando avevo 45% in Fa da 66 ero passato a 70... Poi sono tornato stazionario...
Non riporto l'eco completo perché i risultati sono sempre nella norma con una ipertrabecololatura con lieve è trascurabile ipocinesia di quel punto
Per il resto tutto nella norma

grazie mille in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non diciamo sciocchezze circa lo scompenso cardiaco
55% è una. EF normale semmai il 71% sembra soprastimato

Si tranquillizzi

Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Quindi dottore è una cosa normale che ci sia differenza da una di 8/9 punti tra le ultime 3 misurazioni? Devo dire che purtroppo tramite convenzione gli eco sono stati fatti TUTTI da operatori diversi.. Però pensavo che in un giovane dovesse essere più di 55 sopratutto se sportivo..
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No il cuore sportivo lavora su volumi maggiori e quindi la sua EF puo' essere paradossalmente minore del soggetto non sportivo.

lavora su volumi maggiori e questo e' in parte una patologia.

Ma 7'% di EF e' sicuramente sovrastimato, le ripeto la EF normale e' tra 50 e 60% perche e' il reapporto tra voluime in telediastole e telesistole, calcolata con una formula..

Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore la ringrazio per la sua sicuramente professionale risposta, ho un ultimo quesito che si basa su i due esami fatti, l'ultimo e quello sovrastimato, la pongo solo per poter decidere a quale operatore non devo affidarmi dato il banale l'errore di calcolo fatto... Così da poter deciderne uno e farli continuativamente dallo stesso per non avere risultati opposti..

Nel primo eco con 71% Ef

Diametro telediastolico vsx 50mm
Diametro telesistolico vsx 30mm
Volume telediastolico stimato 64,26
Volume telesistolico stimato 19,0
Volume diastolico vsx 123ml. Indicizzato 66,8 ml/m2
Volume sistolico vsx 35ml. Indicizzato 19ml/m2




Nel secondo con 55,1 i dati sono
Diametro telediastolico 50mm
Diametro telesistolico 33mm
Volume diastolico 98ml.
Indicizzato 53,2ml/m2
Volume sistolico 44ml.
Indicizzato 23,9ml/m2
Volume telediastolico stimato 64,26. Indicizzato 34,92 ml/m2
Volume telesistolico stimato 23,98
indicizzato 13,03 ml/m2

Vedo molti dati che cita anche lei che servono a determinare la EF simili.. E mi domando come il primo che tra le altre cose è direttore del unita di radiologia non invasiva di un grande ospedale mi sbagli a stimare la EF e L'ultimo fatto da un neoassunto me lo stimi cosi..

Anche perché, io studente di medicina al secondo anno facendo un breve calcolo nel secondo eco tra
volume telediastolico - volume telesistolico = 29,34
29,34 diviso per 64,26(volume teledias) mi dovrebbe dare un EF tra 62/63 come nel primo eco il calcolo viene 70,4 che tra le altre cose è l'Ef che poi ha arrotondato a 71 il primo ecografista

La ringrazio per il parere oggettivo che sicuramente mi farà decidere a quale non devo più affidare i miei soldi per ecocardiogrammi fatti decisamente male
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi il grande primario ha calcolato un volume telesistolico di 19 ml, il che è poco verosimile.

Lei ha una EF normale , smetta di preoccuparsi .
Arrivederci

Cecchini