Utente 430XXX
Salve,
Scrivo per conto di mia suocera, 71 anni, affetta da carcinoma infiltrante al seno con metastasi fegato e polmoni.
Attualmente stanno provando a fargli dei cicli di chemio(quella rossa...scusate ma nn ho qui i fogli,diluita in 4 dosi settimanali) ma a causa dei valori del fegato altissimi non riescono a fargliela cone si dovrebbe...oggi hanno ricominciato dopo un mese di attesa per far abbassare i valori.
Parlando con un conoscente che ha il padre nalato mi ha consigliato di far assumere a mia suocera dei farmaci omeopatici per depurare l organismo dai metalli pesanti e far alzare le difese immunitarie:

Glutatione 250
Curcumina senza b12
Clorella
Gallium heel

Mi ha assicurato che nn contrastano la chemio e nn intaccano organi o cuore(è cardiopatica, soffre di fibrillazione atriale)

Lei peró non si fida e non vuole prenderli finchè non le viene detto da uno specialista...spesso peró gli oncologi tradizionali sconsigliano l uso di medicine alternative pensando nn abbiano efficacia e così abbiamo preso appuntamento con un oncologo omeopatico ma il 13!è tra tantissimo tempo!
Voi cosa consigliate? Puó prendere questi farmaci?
Sapete di un bravo oncologo omeopatico che operi a milano?
Sapete dove si possono eseguire le analissi incrociate sangue capelli per i metalli pesanti?

Grazie infinite...
[#1] dopo  
Dr. Antonio Silvestri
24% attività
20% attualità
12% socialità
ASTI (AT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
rispondo con ritardo. Il consiglio è di cercare un medico che attui terapie integrate.Inutile affannarvi a cercare ora il dosaggio dei metalli pesanti nel capello