Utente 376XXX
Salve dottori,sono una mamma di una bimba di 4 anni e compio 29 anni il prossimo mese,io e mio marito stiamo cercando di carte un secondo figlio,ma ho alcuni dubbi su dei punti,in primis volevo dire che ho fatto una visita cardiologica lo scorso anno con elettro,eco ed holter,tutto negativo se non qualche sporadica extrasistola,ho rifatto una visita a marzo 2016 ed era sempre tutto apposto,la mia domanda inerente alla mia ipotetica gravidanza è una, siccome io ho per familiarità (così dicono i medici,ma io ho sempre dato la colpa al l'anticoncezionale assunta dopo la prima gravidanza)il colesterolo un po fuori limite,circa 225 se però prendo degli integratori a base di riso rosso fermentato lo mantengo a 160/180.
Vorrei sapere con una nuova gravidanza a cosa vado incontro?nel senso comporterebbe qualche rischio il mio colesterolo?e poi,per quanta stupida a questa età possa essere una domanda del genere,a livello cardiaco cosa potrei rischiare?ovviamente queste sono tutte domande che durante la prima gravidanza ne mi ponevo né tanto meno andavo a frugare in internet (benedetto o maledetto che sia) adesso invece è tutta una confusione un'ansia forse anche inutile.
Certi di una Vs risposta Vi porgo i miei saluti. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentilee utente, se lei comincia a pensare che la gravidanza sia una malattia è meglio che rinunci.
Ha un moderato aumento del colesterolo totale, cosa vuole che succeda...
Si goda una seconda gravidanza, se la vuole.
Arrivederci

Cecchini