Utente 429XXX
Salve, una settimana fa mi sono recato in ospedale a fare le analisi del sangue, non appena l'infermiera mi ha infilato l'ago al braccio ho sentito una forte scossa alla mano. Nei primi due giorni successivi non ho sentito piu nulla, al terzo giorno invece quando aprivo completamente il braccio si ripetevano le scosse alla mano, fino a ieri quando ho alzato un pacco al lavoro ed ho sentito un forte dolore al polso che ho tuttora quando stendo il braccio. Cosa posso fare? è grave?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

per il momento può solo aspettare che il danno neurologico dovuto al trauma dell'ago lentamente venga riparato.

Di norma, il recupero è completo, ma ci vuole pazienza.

Buona domenica.