mano  
 
Utente 361XXX
Buongiorno dottore, è un po di mattine che mi sveglio con la mano inizialmente tutta addormentata, poi l'addormentamento si propaga solamente sulle tre dita: pollice, indice e medio. Premetto che faccio un lavoro dove utilizzo molto le mani, non so se forse possa esserci un nesso logico con questo fattore, fatto sta che una volta me lo faceva anche la notte, e sarà una settimana che invece ora me lo fa ogni mattina. E mi fa anche male il braccio..
Ho letto su internet che potrebbe essere il tunnel carpale, ma ho anche visto motivazioni legate al cuore, secondo lei come devo comportarmi?
Tra l'altro domattina andrò a fare una lastra a raggi X alla mano, perché secondo il mio medico curante può dipendere anche dalla cervicale, lei che mi consiglia?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

tranquillo, il cuore non c'entra....

Probabilmente si tratta di Sindrome del Tunnel Carpale: le parestesie (formicolio, addormentamento) aumentano di notte in maniera direttamente proporzionale all'attività manuale che effettua durante il giorno.

Conviene effettuare una elettromiografia agli arti superiori e poi programmare una visita da un chirurgo della mano, con cui valuterà l'opportunità di iniziare una terapia con integratori neurotrofici o passare direttamente al''intervento chirurgico di decompressione del nervo mediano.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Dunque con la semplice lastra a raggi X cervicale e mano non ho risolto nulla.. (sto maledicendo il mio medico di base per questo).

Detto ciò se non emerge nulla dal referto radiografico come già suppongo, prenderò appuntamento per una eletromiografia. Grazie infinite
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Mai maledire.....
[#4] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Dottore rieccomi, buonasera.
Il mio "maledire" il medico di base era ironico ovviamente :)
Ho ritirato il referto della lastra dalla quale non è emerso nulla, in compenso siccome mi aveva fatto fare anche la lastra alla cervicale, l'esito è il seguente:

VERTICALIZZAZIONE DEL SEGMENTO CERVICALE.
ANTERO LISTESI DEL SOMA DI C4 SU C5.
NON SONO EVIDENTI ALTERAZIONI MORFOSTRUTTURALI DEI CORPI VERTEBRALI.

SPAZI DISCALI DI REGOLARE AMPIEZZA.
NON ALTERAZIONI OSTEOARTICOLARI DI NATURA TRAUMATICA O A FOCOLAIO CARICO DEGLI ELEMENTI SCHELETRICI DELLA MANO E DEL POLSO DESTRO ESAMINATI.

Che si intende per verticalizzazione dottore? A questo punto me la faccio prescrivere per la mano l'elettromiografia e una bella visita ortopedica? Grazie infinite
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Semplicemente dovuta a una contrattura dei muscoli para-vertebrali, reperto molto comune.

Certamente, faccia una visita dal chirurgo della mano.