paura  
 
Utente 377XXX
Salve!
Sono un ragazzo di quasi 22 anni, fumatore. Da un paio di mesi soffro di ansia e dolori al petto, oltre che di cefalea e lievi annebbiamenti visivi. Ogni tanto, di notte, mi vieni da svegliarmi (a volte ho addirittura pensato di sognare...) perché ho un dolore oppressivo sotto al capezzolo, parte sinistra del petto, leggermente decentrato. La sensazione è quella di un peso opprimente, di una morsa che cinge quella parte. Solitamente finisce dopo pochi minuti, o arrivo a tranquillizzarmi e dormire (molte volte la stanchezza è molta, avendo problemi a dormire). L'ultimo accadimento è stato stanotte, circa alle 4/5. Oltre a presentazioni notturne, ho a volte questi dolori durante il giorno, che si presentano anche nello stesso punto ma dietro la schiena, o si irradia fino al centro del petto, o sul braccio sinistro. Deve dire, inoltre, di serie dolori articolari molto spesso, dovuti al malo sonno, o almeno credo. L'unico esame che ho sostenuto, tempo fa, è un ecg che non ha presentato nulla ed analisi nella norma.
La mia paura è la natura cardiaca del dolore... Grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il tipo di dolore e' francamente non cardiaco.
certo e' che se fuma a 22 lei ovviamente non ha paura per il suo cuore.


La saluto

cecchini
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Ho inziato a fumare tre anni fa. Sto tentando di smettere, viste anche le paure che ho, ma sono contorniato sia in famiglia che fuori da fumatori accaniti. Il fumo può comportare problematiche gravi anche se fumo da soli 3 anni?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
si, certo.
A parte il rischio di morte improvvisa, di infarto, ictus predispone al cancro.
Se lei quindi fuma significa che in realtà' fa finta di preoccuparsi per la sua salute.

Smetta oggi stesso
ora.

cordialità'

cecchini
[#4] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Ha ragione. Spero di non aver fatto già abbastanza danni.