Utente 430XXX
Mi è stata diagnosticata una gonorrea per la cui cura mi è stato prescritto azitromicina 500 per 5 gg, 2 compresse il primo giorno è 1 compressa i successivi 4. Per errore nei primi due giorni ho assunto una sola compressa, e dopo aver chiesto qui su medicitalia, uno dei dottori mi ha consigliato di prenderne due il terzo giorno e continuare con una al giorno per i successivi quattro giorni. I sintomi sono più o meno scomparsi, mentre è rimasto altalenante lo stimolo alla minzione (tra l'altro molto fastidioso). Domani dovrei prendere l'ultima compressa, ho però qualche dubbio a causa dello stimolo alla minzione ancora non del tutto scomparso. Può essere normale, fino alla fine della cura? Dovrei forse prolungare per qualche giorno con l'antibiotico? Possibile che l'errore nell'assunzione possa aver influito sulla effettiva efficacia del farmaco?
Spero in una celere risposta.
M.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Purtroppo si incontrano ceppi di gonococchi resistenti alla azitromicina anche se questa terapia rimane ancora molto valida ;ha eseguito un congruo periodo di trattamento e un certo fastidio può perdurare anche a guarigione avvenuta . Comunque le consiglio un tampone di controllo per verificare l'avvenuta eradicazione della malattia . Cordiali saluti .