Utente 430XXX
Salve, sono un ragazzo di 24 anni,ormai sono mesi che nn vivo piu bene, premetto che sono una persona ansiosa e in questo periodo di piu e anche ipocondriaca,sono mesi dopo una vacanza in crociera, che avverto delle fitte allo sterno sporadicamente,tendenzialmente verso il lato centro/destro alcune leggere altre molto piu forti,da premettere che ho sofferto al ritorno dalla vacanza di reflusso gastroesofageo,volevo sapere se era dettato da un qualcosa di cardiaco o altro, da aprile a settembre ho effettuato 3 elettrocardiogramma, holter 24 ore, prova sottosforzo , e non e uscito niente sono sano, apparte un lieve prolasso del LAM che mi hanno detto non essere preoccupante, posso fare una vita notmalissima, per informazioni fumo solo sigarette , non bevo e non faccio uso di droghe, ringrazio anticipatamente lo specialista che mi aiuti a capirne il problema.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori traditrici non sono di pertinenza cardiaca.
Certo che se fuma a 24 anni significa che lei fa solo finta di preoccuparsi della sua salute.
Sa benissimo che fumando aumenta moltissimo il rischio di morte improvvisa , infarto,ictus e di cancro.
Altro che fitte al torace....
La saluto

Cecchini
[#2] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Dottore la ringrazio molto per la risposta tempestiva, lei ha perfettamente ragione ed e nei miei pensieri si smettere al piu presto, quindi per questi dolori non dovrei preoccuparmi alla fine? La ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non si deve preoccupare per i dolori che descrive.
Ma lei e' una persona a rischio cardiovascolare finche fuma.

La saluto

cecchini
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori traditrici non sono di pertinenza cardiaca.
Certo che se fuma a 24 anni significa che lei fa solo finta di preoccuparsi della sua salute.
Sa benissimo che fumando aumenta moltissimo il rischio di morte improvvisa , infarto,ictus e di cancro.
Altro che fitte al torace....
La saluto

Cecchini