Utente 891XXX
Salve.. oggi andando in bagno ho fatto qualche piccolo pezzo di mucosa con sangue.. ho fatto 2 gastroscopie perche nella prima a causa di sangue nelle feci mi hanno trovato una gastrite acuta, nella seconda una piccola ernia iatale che sto curando con omeprazolo e sucrolfato.. il sangue nella mucosa potrebbe essere dato dalla cura?? o da cosa potrebbe essere causato? grazie della disponibilità aspetto una risposta il piu presto possibile. distinti saluti-

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
il trattamento farmacologico da Lei riportato si instaura al fine di ridurre l’acidità gastrica e conseguentemente gli eventuali ‘danni’ sulla mucosa gastro/esofagea. Quanto da Lei riferito ("qualche piccolo pezzo di mucosa con sangue ?”-“il sangue nella mucosa ?”) sembrerebbe da relazionare a ‘piccole perdite di sangue durante la defecazione’.
Consideri che per essere riconosciuto in quanto tale, il sangue che si riscontra verniciare le feci o frammisto ad esse deriva da perdite ematiche dell’ultimo tratto intestinale.
Per capirci, ‘piccole’ perdite di sangue ad origine gastrica verrebbero ‘digerite’ durante il transito nell’intestino e difficilmente riconoscibili nelle feci; ‘Importanti’ perdite ematiche renderebbero le feci ‘scure’ (sangue digerito) ed alquanto caratteristiche.
Il consiglio più adeguato ritengo sia quello di parlarne con il medico curante o altro medico di fiducia per approfondire la Sua storia clinica(es. stipsi ?)e sottoporsi a visita con esplorazione rettale (emorroidi ?).

Cordialmente
Dott.ssa M.M.Morelli
[#2] dopo  
Dr. Boris Franzato
24% attività
4% attualità
12% socialità
CASTELFRANCO VENETO (TV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006

Se ho interpretato bene quello che riferisce, cioè di aver emesso del muco misto a sangue con le feci, oltre a quello che le ha consigliato la gentile collega, suggerirei un approfondimento con una colonscopia. Escluderei in modo categorico che questa emissione di sangue e muco possa dipendere dalla cura che sta facendo con omeprazolo,
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 891XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio davvero tanto.. distinti saluti-