Utente 376XXX
Buongiorno cari dottori sono un ragazzo di 32 anni, spesso nel corso della mia vita si sono presentati caso di orticaria, a volte sulle gambe a volta dietro la nuca a volte alla schiena. Sono stato curato dallo stesso dermatologo per anni con antistaminici e pomata. Nell'ultima visita visto che la cosa progrediva ancora mi ha prescritto delle analisi del sangue tra cui le IGE totali che sono risultate lievemente più alte così come anche i globuli bianchi lievemente più alti. Lui sostiene che si tratti di allergia a qualcosa così come l'otorino laingoiatra che mi ha diagnosticato una rinite vasomotoria recidivante da allergia. Ora voi come mi consigliate di proseguire? Test allergici o altri tipi di esami?
Sottolineo che ho anche naso sempre tappato e occhi rossi che lacrimano e prudono.
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Sicuramente gentile utente, sarebbe molto un effettuare di testa, elettrici per capire se siamo innanzi a delle allergie respiratorie o se la sua orticaria debba essere indagata in altro modo. Consideriamo anche che la maggior parte delle orticarie croniche possono non celare una causa conosciuta. Ovviamente è compito del dermatologo indagare su diversi aspetti internistici ed eventuali connessioni con questa patologia dermatologica.

Carissimi saluti.


Dr Luigi Laino
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio Dottore, per la sua celere risposta. Per quanto riguarda allergie respiratorie non credo, in quanto l'otorino mi ha solo diagnosticato una rinite vasomotoria con turbinati ingrossati, e mi ha sottoposto anche ad una Tac, dove l'esito era quello che lui sospettava cioè turbinarie infiammate, più deviazione del setto nasale, e mi disse che questo potrebbe essere la causa anche dei miei fastidi agli occhi, perchè li ho quasi sempre rossi, lacrimanti e prudono. L'oculista, conferma la stessa cosa, siccome gli occhi a suo parere sono sani il tutto può essere associato ad una qualche forma di allergia associata alla rinite. Ora non saprei se fare prima il Prik test o approfondire alle vie respiratorie. Un internista che ho consultato, mi disse anche che la causa dei miei globuli bianchi lievemente alterati può essere causa di una verosimile infezione alle vie aeree.