Utente 430XXX
Salve, sono un ragazzo di 26 anni.
Ieri pomeriggio, mi sono masturbato e l'ejaculato si presentava di color roseo, per l'evidente presenza di sangue.
Da premettere che lunedi mattina ho avuto un rapporto sessuale prolungato, in cui sono stato in erezione per più di 3 ore prima di ejaculare un quantitativo di sperma superiore al normale.
Inoltre stanotte ho avuto un anomala emissione spontanea di liquido prostatico, lo stesso che solitamente precede l'ejaculazione nei casi in cui ho preliminari prolungati col mio partner.
Vorrei precisare che nel 2010 ho subito un intervento chirurgico di varicocele al testicolo sinistro e da stamattina avverto un leggero fastidio in corrispondenza della cicatrice, quasi privo di nota, come un solletico.
Cosa mi consigliate di fare?
Grazie anticipatamente per il consulto.
Luca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il pregresso intervento di varicocele non ha alcuna relazione con l'eiaculato, mentre potrebbe trattarsi di una infiammazione prostatica da verificare in sede di visita specialistica.

Un cordiale saluto