Utente 294XXX
Buongiorno,
soffro di eiaculazione precoce da sempre. Ultimamente ho scoperto che applicando la pomata anestetica EMLA prima del rapporto il problema è pressochè risolto.
Ho 2 domande.
A- non ho comunicato a mia moglie che sto utilizzando questa pomata, pensate che se lo sapesse potrebbe vedere la cosa come intrusione e rifiutarla? Non mi azzardo a dirglielo per qusto timore, cosa mi consigliate?
B- Ci sono controindicazioni ad un utilizzo prolungato di questa pomata?

Grazie per la risposta. Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,strategicamente,non metterei al corrente la moglie della terapia locale intrapresa che, nel tempo, non dà luogo ad alcun problema né locale,né generale.Cordialità.