Utente 294XXX
Buongiorno,
soffro di eiaculazione precoce da sempre. Ultimamente ho scoperto che applicando la pomata anestetica EMLA prima del rapporto il problema è pressochè risolto.
Ho 2 domande.
A- non ho comunicato a mia moglie che sto utilizzando questa pomata, pensate che se lo sapesse potrebbe vedere la cosa come intrusione e rifiutarla? Non mi azzardo a dirglielo per qusto timore, cosa mi consigliate?
B- Ci sono controindicazioni ad un utilizzo prolungato di questa pomata?

Grazie per la risposta. Cordiali Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
16% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,strategicamente,non metterei al corrente la moglie della terapia locale intrapresa che, nel tempo, non dà luogo ad alcun problema né locale,né generale.Cordialità.