Utente 289XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 25 anni che non ha mai fatto cure odontoiatriche da bambina.
Ora mi trovo con una diagnosi di malocclusione di II tipo (I divisione) fatta sulla base di una visita e di impronte; non mi è stata fatta fare una ortopantomografia nè alcune radiografie ai denti (alla richiesta mi è stato risposto che si vedrà eventualmente in futuro).
Mi è stato proposto un apparecchio "a mascherina" per qualche settimana (per provare a sfruttare degli spazi che ho lateralmente) e poi una rivalutazione, ma mi è stato detto di non aspettarmi di avere un sorriso perfetto alla fine di tutto il lavoro.
Vorrei sapere se, nonostante le poche informazioni che sono in grado di fornire, per la risoluzione di questo problema il mio dentista sta percorrendo un iter corretto oppure è stato un po' approssimativo, e se davvero data la mia età non più "in crescita" è un problema che non si può completamente risolvere.
Grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Mi dispiace per lei,ma con le mascherine tipo "invisalign"
non si risolvono i problemi ortognatodontici dento-scheletrici,
tutt'al più lievissimi difetti di allineamento dentale(sempre se
esiste lo spazio in arcata...)
Per fare una DIAGNOSI corretta,nel caso come il suo occorrono:
a) rx telecranio in laterale ed antero-posteriore
b)panoramica digitale
c)esame cefalometrico computerizzato
d)modelli per analisi spazi
e)valutazione GNATOLOGICA ATM

UNA VOLTE FATTA LA DIAGNOSI CORRETTA,VA ISTITUITO
UN PROTOCOLLO TERAPEUTICO CONSISTENTE IN :

1) se 2^ classe solo dentale con mandibola normale
= ortodonzia fissa con estrazioni per poter correggere
in 1^ classe( presumo abbia un overjet,cioè spazio
antero-posteriore tra mascella e mandibola)
2)se 2^ classe scheletrica ( con micrognazia mandibolare)
= terapia combinata ortodontico-chirurgica

3)eventualmente il tutto preceduto da terapia gnatologica x
problemi ATM ( e cervico-cranio-mandibolari )spesso coesistenti nelle 2e classi.
Come vede l'ortodonzia è una disciplina molto complessa che va
gestita da specialisti nella branca.

OK?
Per chiarimenti ulteriori sono sempre disponibile



https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343
[#2] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille per la risposta, ne approfitto per chiederle ancora due cosette.

Questa mascherina che mi ha dato e che devo portare per 3 settimane non può fare danni se portata regolarmente in questi giorni, vero? Perché a questo punto prenderei appuntamento presso un altro Odontoiatra prima di Natale.

Ho entrambi gli incisivi (denti 11 e 21 per farle capire) rotti medialmente da anni (non una rottura enorme ma nemmeno una scheggiatura), è possibile una ricostruzione o l'unica speranza è una limatura?

La ringrazio ancora e scusi per il disturbo.
Buonagiornata
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Lasci perdere le "mascherine" che non le servono.
Si faccia ricostruire i due incisivi da una"mano felice" e si consulti
con uno SPECIALISTA in ORTODONZIA....A Torino ce ne sono di
assai validi.
Buona Giornata