Utente 891XXX
Salve,
sono un ragazzo di 20 anni,attivo sessualmente dall'età di 17 ed ultimamente ho un problema.Mi sono accorto che durante il rapporto sessuale il mio pene non raggiunge l'erezione completa.Non avendo mai avuto questo genere di problemi,e non avendo ultimamente subito traumi di alcun genere,nè fisici nè psichici,mi chiedevo quale potesse essere la causa.Ci tengo a precisare che,per lo meno alla vista,lo sperma non ha subito alcun tipo di modificazione,e posso anche raggiungere normalmente l'orgasmo.Il fatto è che avendo una "mezza erezione" incontro difficoltà nella penetrazione e nn sempre riece al meglio.Chiarendo il fatto che non ho mai avuto problemi in passato al pene,quindi nn ho mai preso farmaci ho sostenuto operazioni,non avendo problemi ad urinare o dolori addominali di alcun genere,e non avendo subito stress psicologici,vi chiedo da cosa potrebbe dipendere il problema,e se per voi è necessaria una visita urologica..

grazie ed a presto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,per avere un'erezione non sempre al 100% non é necessario avere malattie o stress particolari.Potrei invitarLa a mantenere sempre uno stile di vita corretto (fumo,alcool etc.) e a sdrammatizare il quadro clinico,vista la giovane età.Infine va considerato se ha una partner fissa o se ha più partner.Sicuramente potrebbe essere un buon motivo per sottoporsi ad una visita andrologica per soddisfare le molte (leggittime) curiosità che un ragazzo di 20 anni può avere.Cordialità.