Utente 431XXX
Buongiorno dottori, magari la mia domanda non è proprio pertinente alla sezione, ma non so dove scrivere, le sezioni più appropriate sono occupate e io vorrei informazioni per quanto riguarda la Dpp sull’ecografia in gravidanza. Sono di 33settimane +3 secondo i calcoli del ginecologo, ho sempre avuto un ciclo irregolarissimo Il penultimo ciclo è stato il 24 febbraio e l’ultimo iniziato il 7 aprile e avviato del tutto l’8, quindi il mese di marzo è salutato del tutto, dopo di che sono rimasta incinta… ho avuto sempre dei rapporti completi con il mio ragazzo, tranne il 24 aprile che ho avuto un c.i con un rapporto extra, ( lo so da stupide e imbecille) ora la mia paura più grande è che sia rimasta incinta di questo rapporto…. il ginecologo mi ha sempre detto che il feto era più piccolo già dalla prima eco, infatti la prima eco l’ho fatta a 8+5 e sull’eco c’è scritto 7+5 anche sulla morfologica c’è scritto dpp 13 gennaio 21+4 poi però c’è un’altra dicitura con scritto stabilite 2 date dpp 21 gennaio e 20+3 settimane di gestazione….. è possibile che sia rimasta incinta secondo i calcoli il 29 aprile??? Quindi è possibili che una micro eiaculazione avvenuta il 24 possa aver potuto fecondare il 29?? Con il mio ragazzo non ricordo per niente quando abbiamo avuto rapporto ma per certo tutti erano completi…. lo so ho fatto un enorme sbaglio ma ora non so che fare…. grazie e mi scusi per il prolungamento… buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili
28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se l' 8 di aprile ha avuto l'ultima il giorno 24 aprile era un giorno a rischio. Però tenendo conto che l'epoca gravidica è stata costantemente calcolata con una settimana in ritardo rispetto all'ultima mestruazione anche la data del rapporto fecondante cosesguentemente dovrebbe essere spostata.
Questo almeno in teoria. Però tenga conto che calcoli ecografici per stabilire l'epoca del rapporto fecondante non sono così matematici ma possono avere varianti legate al tempo in cui l'uovo feconfato impiega ad impiantarsi in utero e al tempo di sviluppo durante le prime settimane di gestazione.
[#2] dopo  
Utente 431XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio dottore.... non mi resta altro che fare un test DNA e scongiurare il tutto....