Utente 141XXX
Buonasera....
Sono molto puntuale e preciso nell'effettuare analisi del sangue e quindi sulle malattie infettive ma per varie vicissitudini non ho potuto farlo in questo periodo in quanto in attesa di intervento chirurgico per ragadi anali. Durante il pre ricovero ho fatto diversi esami del sangue tra cui l'emocromo.... essendo consapevole che ogni risposta sicura e puntuale su una malattia infettiva si ha con un esame specifico, ma con gli esami fatti in regime di pre ricovero, se sono tutti nella norma, è possibile escludere in buona percentuale qualsivoglia contagio di malattia infettiva?

Ossequi
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
non conoscendo quali esami le hanno fatto in regime di pre-ricovero, non è possibile che io mi esprima.
Se si riferisce al test per HIV , per legge occorre il consenso informato del paziente: se non glielo hanno chiesto "teoricamente" il test non è stato eseguito.
L'HBsAg e l'HCV non richiedono il consenso informato ed è verosimile che siano stati effettuati.
Considerando che siamo in Italia la situazione è ancora più complessa per il mancato rispetto delle Leggi che da noi sono un optional...

Saluti,
Dott. Caldarola.