Utente 425XXX
Salve,
mi capita spesso, dovendo stare parecchie ore al giorno al pc per lavoro, di vedere una macchia nerastra in un solo occhio (si è presentata sia all'occhio destro che sinistro) sbattendo velocemente le palpebre o muovendo lo sguardo. La sensazione è simile a quella che si ha fissando una luce che poi rimane come "impressa" nell'occhio. Chiudendo gli occhi mi sembra di continuare a vederla ma più attenuata. Per completezza aggiungo che ho effettuato visita oculistica completa senza riportare nulla circa un anno fa e che soffro di aura senza emicrania (che non si presenta da più di due anni). Cosa ne pensate? Può essere qualcosa legato all'occhio o al cervello?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
buongiorno e buona domenica

sue domande
1) Cosa ne pensate?

risposta
danni da luce blu, la sua macula si satura di tutte queste radiazioni luminose dannose e reagisce segnalando il PROBLEMA.
Su medicitalia trobva diversi miei articoli sull’argomento.
Mi ricontatti per piacere dopo averli letti, potra’ essere utile fare delle pause , usare dei flitri protettivo (BLU CONTROLL HOYA ad esempio) e collirio specifici come ad esempio il LUMIXA collirio.

2)Può essere qualcosa legato all’occhio o al cervello?

risposta
si certo i danni da LUCE BLU coinvolgono OCCHIO e CERVELLO


buona domenica

Suo LUIGI MARINO