Utente 431XXX
Buonasera, mi rivolgo a voi per un problema che mi sta tormentando parecchio. Stamattina ho subito un intervento di circoncisione per fimosi serrata. 25 punti totali, e sensibilità estrema. Tutto bene, ma il mio unico problema è questo: mi sento male, mi nauseo quando urino. Non ho ma toccato il glande, e adesso ho una terribile paura sia ad urinare che a defecare, in quanto tutto ciò mi provoca una nausea strenuante. Quando ho provato a pulire l'urina dal pezzo di glande scoperto dalla garza, mi si è calata la pressione e quasi mi sentivo male. Adesso ho il fortissimo timore di urinare, poiché penso mi sentirò male. Il post-operatorio, sarà che son solo passate poche ore, ma mi ha già tormentato tanto. Ho paura, tanta paura, pertanto chiedo il vostro aiuto.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signore comprendo bene il suo malessere che è più diffuso di quanto lei pensi tra i pazienti operati. In genere tutti i tessuti dopo un intervento chirurgico subiscono delle modificazioni traumatiche e tendono a reagire "gonfiandosi." Tra i punti, qualche goccia di sangue residua e la medicazione il quadro estetico non è dei migliori e molto spesso le persone più sensibili hanno reazioni simili alla sua. La invito a pensare che per il tipo di patologia trattata lei non aveva possibilità alternative che quelle adottate e che il quadro clinico nei prossimi giorni tenderà sicuramente a migliorare sensibilmente.
E' solo questione di tempo ma tutto si risolverà nel migliore dei modi.
Qualora questo pensiero positivo non le fosse sufficiente a superare il momento ed abbia difficoltà ad urinare non esiti a richiedere il posizionamento di un catetere vescicale.
Cordiali saluti