Utente 393XXX
Buongiorno dottori,
a settembre 2016 mi è scaduto il richiamo dell'antitetanica (l'ultima iniezione effettuata a settembre 2006) e fino ad oggi non ho potuto rifare il richiamo a causa di influenza ed estrazione dente del giudizio con assunzione di antibiotici.
Volevo sapere se effettuare il richiamo dopo 4 mesi dalla presunta scadenza è rischioso oppure non comporta nessun problema al calendario vaccinale seguito da bambina.
Volevo sapere se è possibile effettuare la vaccinazione nonostante la comparsa di un herpes labiale e un'infiammazione in bocca dovuta ad un dente del giudizio da togliere che presenta carie; dopo quanto posso sottopormi ad una seduta di luce pulsata (devo aspettare un tot di giorni dal vaccino oppure è indifferente?)
Grazie per l'attenzione, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
può effettuare il richiamo in assoluta tranquillità.
Anche in presenza dell'Herpes Labialis.
Sia pure tranquilla.

Non vi sono infine interazioni tra il richiamo e il trattamento con luce pulsata che ovviamente non andrà fatto prima di 10 - 15 gg SULLA ZONA in cui verrà effettuata la inoculazione. Che presumibilmente si arrosserà e sarà dolente.

Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore per la celere risposta.
Quindi il giorno successivo alla vaccinazione posso effettuare senza problemi una tac presso lo studio dentistico per valutare la posizione di un dente del giudizio da estrarre?
Grazie per l'attenzione.

Buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
si certamente.

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.