Utente 102XXX
MI CHIAMO DAVIDE HO 34 ANNI. SONO RIMASTO COLPITO DALLA VOSTRA UMANITà E DISPONIBILITà A RISPONDERE AI VARI MESSAGGI DEGLI UTENTI CHE COME ME HANNO PROBLEMI DI SALUTE. IO DA 6 ANNI NON VIVO MA SOPRAVVIVO CON DELLE CONTINUE E FASTIDIOSISSIME EXTRA SISTOLE. IL TUTTO EBBE INIZIO NEL 2000.DI NOTTE EBBI UN EPISODIO DI FIBRILLAZIONE ATRIALE PAROSSISTICA RISOLTA DOPO 2 GIORNI CON AMIODARONE.
DOPO QUELL'EPISODIO HO AVVERTITO QUESTE FASTIDIOSE EXTRA SISTOLE. DEVO PREMETTERE CHE VIVO UNA FORTE FAMILIARITA'DI MIOCARDIOPATIA DILATATIVA. 3 MIEI ZII SONO MORTI GIOVANISSIMI CON ARRESTO CARDIACO IMPROVVISO. GLI ESAMI CHE IO HO ESEGUITO SONO ECG CHE HA EVIDENZIATO UN EMIBLOCCO SIN.ANTERIORE. DIVERSI ECOCOLOR DOPPLER DI CUI L'ULTIMO CON QUESTO ESITO: ATRIO SIN.43_ BULBO AORTICO 31_ VENTRICOLO SIN.DIASTOLE 53_ VENTRICOLO SIN.SISTOLE 30 CON PARETI DI NORMALE SPESSORE E CINESI(FE 66%)VALVOLA MITRALE CON BUONA APERTURA E MINIMA INSUFFICENZA.
ULTIMO HOLTER 4 MESI FA' HA EVIDENZIATO 231 BATTITI ECTOPICI VENTRICOLARI. HO ANCHE 4 MESI FA'DURANTE UN RICOVERO ESEGUITO UNA CORONOGRAFIA CON ESITO NEGATIVO. DOPO OGNI ESAMI E VISITA I MEDICI MI DICONO CHE HO UN CUORE SANO E CHE I MIEI FASTIDI POSSONO ESSERE ATTRIBUITI AD UNA ERNIA IATALE DA SCIVOLAMENTO CHE MI RITROVO E AD ANSIA. IO GRADIREI IL VOSTRO PENSIERO. VIVO MALE E SONO STANCO.
E'IL CASO CHE CONSULTI UN ARITMOLOGO O CHE INIZI UNA TERAPIA CON BETA BLOCCANTE COME CONSIGLIATOMI DA QUALCHE CARDIOLOGO?
HO REAMENTE UN CUORE SANO IN BASE AI DATI CHE VI HO COMUNICATO? VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE DELLA VOSTRA GENTILEZZA A RISPONDERE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Caro amico,
mi sembra che da un punto di vista cardiologico lei sia seguito in maniera approfondita e quindi posso consigliarle di affidarsi tranquillamente ai validi colleghi che l'hanno in cura.
Probabilmente l'ereditarietà le crea grossa apprensione ma si ricordi che ereditarietà non significa che sicuramente lei debba essere affetto dalla stessa patologia dei suoi parenti, c'è un percentuale di probabilità maggiore si, ma se i controlli escludono qualsiasi problema deve stare sereno. Il beta-bloccante potrebbe essere di ausilio. Ha provato con un supporto psicologico? Saluti, Ugo
[#2] dopo  
Dr.ssa Laura Angioni
20% attività
0% attualità
0% socialità
CORMANO (MI)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Non posso che confermare quanto esposto dal collega Miraglia. A volte è importante non farsi determinare la vita dalle nostre paure. Può essere di aiuto sapere che tutte le extrasistoli che avverti e che sono state registrate con l'esame holter, non influenzano la funzione del cuore che può ugualmente essere sano anche se un pò "ballerino". A volte il betabloccante può fare miracoli, a volte è necessario curare anche l'ansia, ma quello che conta di più è che non sei in pericolo di vita per cause cardiache. Saluti
[#3] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2006
DOTT.MIRAGLIA E D.SSA ANGIONI VI RINGRAZIO PER AVERE RISPOSTO ALLA MIA EMAIL. PRENDERO'IN SERIA CONSIDERAZIONE IL CONSIGLIO DI RIVOLGRMI AD UNO PSICOLOGO. ANCHE PERCHE L'EXTRA SISTOLE CHE DA SEI ANNI VIVO MI HANNO PORTATO AD AVERE ATTACCHI DI PANICO IN PARTICOLARE QUANDO SONO LONTANO DA CASA E COMINCIO AD AVVERTIRE IL RITMO IRREGOLARE.NON HO ANCORA PRESO IL BETA BLOCCANTE PERCHE'SOLITAMENTE HO LA PRESSIONE 110/70 E UNA FREQUENZA CARDIACA DI 60/65 BPM. SAPENDO CHE IL BETA BLOCCANTE RIDUCE LA FREQUENZA E ABBASSA LA PRESSIONE HO PAURA A PRENDERLI. COSA MI CONSIGLIATE? VI DOMANDO INOLTRE: SI PUO GUARIRE DALL'EXTRA SISTOLE? E'IL CASO CHE MI RIVOLGO AD UN ARITMOLOGO?L'AGOPUNTURA O LA MESOTERAPIA POSSONO RISOLVERE IL PROBLEMA COME SOSTENGONO ALCUNI? SCUSATE SE VI ANGOSCIO,MA SE RIUSCISSI A RISOLVERE IL PROBLEMA CHE VIVO SIGNIFICHEREBBE RIINIZIARE A VIVERE.E FAREI QUALSIASI COSA PER TORNARE AD ESSERE COME PRIMA. VI RINGRAZIO ANCORA. APPREZZO E STIMO LA VOSTRA DISPONIBILITA' SALUTI